cerca CERCA
Lunedì 20 Maggio 2024
Aggiornato: 07:59
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Trump: "Ispirato da incontro con Papa Francesco"

Trump:
27 maggio 2017 | 17.14
LETTURA: 3 minuti

Niente conferenza stampa al G7 con possibili domande scomode dei giornalisti sul clima e il Russiagate. Donald Trump sceglie di concludere il suo lungo viaggio all'estero fra gli applausi dei soldati della base di Sigonella in uno sfoggio di patriottismo. "Non vi era miglior modo di concludere il mio viaggio che passare un po' del mio tempo con voi", ha detto Trump in veste di "commander in chief" prendendo la parola davanti al personale militare che lo ha accolto calorosamente nella base aeronavale, prima di ripartire per Washington.

Le truppe americane sono un modo "definitivo" per "rassicurare gli alleati", ha sottolineato Trump che ha ribadito di voler aumentare le spese militari e promesso di "proteggere sempre i soldati come voi ci proteggete".

Non sono mancati i riferimenti alla "gloria della bandiera" e alla forza militare come garanzia di pace. E più volte Trump ha parlato dei "sacrifici" fatti dai soldati e di quanto sia "orgoglioso" dell'esercito degli Stati Uniti.

Nel suo discorso il presidente americano ha detto di aver "incontrato molti buoni amici in questi giorni".

Trump ha sottolineato che "il terrorismo è una minaccia per tutta l'umanità", ma "insieme supereremo la minaccia e vinceremo". Ed ha ringraziato "l'Italia e gli alleati" per il loro contributo "nella lotta al terrore".

Per il presidente Usa il G7 di Taormina è stato "enormemente produttivo" e "molto importante", un vertice durante il quale "abbiamo rafforzato i legami con i nostri alleati" e nel corso del quale sono stati fatti "grandi progressi" verso "obiettivi molto importanti".

Trump ha parlato anche della Nato. "Gli Stati Uniti al momento pagano più di qualunque altra nazione" della Nato e "non è giusto per gli Stati Uniti e per i contribuenti americani - ha scandito - Tutti noi saremo più sicuri se tutti adempiremo ai nostri obblighi".

Il presidente Usa ha anche ricordato la tappa romana del suo tour internazionale ed ha detto di essere stato "ispirato dalla bellezza della Basilica di San Pietro e ancora di più dall'incontro con Papa Francesco".

Poi è ripartito per gli Stati Uniti, in tempo per poter celebrare lunedì il Memorial day, la giornata americana dei caduti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza