cerca CERCA
Mercoledì 19 Giugno 2024
Aggiornato: 00:18
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina, Ankara verso confisca nave russa con grano

ma la situazione è delicata nel momento in cui si cerca di aprire un corridoio per portare il grano ucraino sui mercati globali, sottolinea l'agenzia russa Tass

Ucraina, Ankara verso confisca nave russa con grano
06 luglio 2022 | 12.19
LETTURA: 1 minuti

Le autorità turche potrebbero confiscare il grano trasportato dal cargo russo "Zhibek Zholy", se si confermerà che si tratta di grano sottratto illecitamente all'Ucraina, ha anticipato un consigliere del Presidente turco, Ilnur Cevik, citato dal quotidiano Cumhuriyet in un articolo rilanciato dall'agenzia russa Tass.

"Se così fosse, il grano sarebbe confiscato e messo in vendita sui mercati internazionali a nome dell'Ucraina", ha aggiunto Cevik. Il Cremlino "conosce bene le regole del gioco e se stanno cercando di esportare illegalmente qualcosa che non appartiene a loro, sanno anche che sarà confiscato", ha precisato Cevik, all'indomani della visita di Mario Draghi ad Ankara, dove la questione del grano ucraino è stato uno dei temi di discussione con Recep Tayyip Erdogan.

Domenica, l'ambasciatore ucraino ad Ankara, Vasily Bodnar, aveva reso nota la richiesta di Kiev alla Turchia per il fermo del cargo russo con a bordo il grano ucraino. La nave è ancorata al largo del porto di Karasu, ma non è sequestrata dalle autorità turche, garantisce l'equipaggio alla Tass che sottolinea la "delicatezza" della situazione nel momento in cui si sta cercando di aprire un corridoio per l'esportazione del grano ucraino.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza