cerca CERCA
Lunedì 22 Aprile 2024
Aggiornato: 23:15
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina, Orban: "Invio tank è partecipazione diretta, Ungheria non è in guerra con nessuno"

27 gennaio 2023 | 14.05
LETTURA: 1 minuti

"Interesse del Paese è rimanere fuori dalla guerra. Non bisogna internazionalizzarla"

(Afp)
(Afp)

Chi invia tank all'Ucraina partecipa direttamente alla guerra con la Russia. E' la posizione del primo ministro ungherese, Viktor Orban. Il premier ha anticipato che porrà il veto a sanzioni dell'Unione europea contro il settore del nucleare russo e ha anche precisato che l'invio di carri armati, da parte dei Paesi Occidentali, implica la loro "partecipazione diretta" alla guerra. Kiev sta esercitando pressioni sugli alleati per l'introduzione di sanzioni contro Rosatom, l'agenzia per l'energia nucleare russa coinvolta nello sforzo di riarmo russo. Orban ha anche indicato la guerra come la ragione dell'aumento dell'inflazione. "Per noi l'Ungheria viene prima di tutto, per questo non siamo in guerra con nessuno. E interesse del Paese è rimanere fuori dalla guerra. Non bisogna internazionalizzarla. Il nostro governo sta adottando misure per impedire che l'Ungheria sia coinvolta nella guerra", ha dichiarato.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza