cerca CERCA
Martedì 05 Marzo 2024
Aggiornato: 07:46
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Russia, Putin annuncia: "Rafforzeremo armamento nucleare"

23 febbraio 2023 | 08.38
LETTURA: 2 minuti

Mosca accusa: "Kiev prepara provocazione armata in Transnistria". Moldova smentisce

(Afp)
(Afp)

La Russia presterà "maggiore attenzione" al potenziamento delle sue forze nucleari. Lo ha dichiarato il presidente Vladimir Putin in un messaggio in occasione del Giorno dei difensori della Patria e a due giorni dal suo annuncio sulla sospensione della partecipazione al trattato Start. "Presteremo maggiore attenzione al rafforzamento della triade nucleare", ha detto Putin, aggiungendo che per la prima volta quest'anno saranno schierati i missili balistici intercontinentali Sarmat, un'arma in grado di trasportare più testate nucleari, e poi ha comunicato il proseguimento della produzione dei missili Kinzhal e l'inizio della consegna dei missili ipersonici da nave Zirkon. "Un esercito e una marina moderne sono garanti della sicurezza e sovranità di un Paese, garanzia della sua stabilità in futuro", ha aggiunto.

Intanto secondo Mosca l'Ucraina sta preparando una provocazione armata contro la Transnistria, regione separatista filo-russa. Lo ha riferito il ministero della Difesa russo, precisando che il piano di Kiev vedrebbe la partecipazione diretta di unità armate ucraine, compreso il battaglione Azov. "Secondo le informazioni disponibili, nel prossimo futuro il regime di Kiev sta preparando una provocazione armata contro la Transnistria, che sarà condotta da unità delle sue forze armate, anche con il coinvolgimento dell'unità nazionalista di Azov", ha dichiarato il ministero della Difesa su Telegram, aggiungendo che il piano prevede di organizzare una presunta offensiva russa e per questo i "sabotatori" indosseranno uniformi militari dell'esercito di Mosca.

Il governo moldavo ha respinto le accuse di Mosca.. "Le autorità statali non confermano le informazioni disseminate questa mattina dal ministero della Difesa russo", si legge in un messaggio sul canale Telegram ufficiale del governo moldavo. "Invitiamo alla calma e esortiamo la cittadinanza a seguire le fonti ufficiali e credibili della Moldova - prosegue la nota - Le nostre istituzioni cooperano con partner stranieri e in caso di pericolo per il Paese informeranno senza indugio".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza