cerca CERCA
Lunedì 17 Giugno 2024
Aggiornato: 00:08
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina-Russia, Lavrov: "Consideriamo l'Ue un'associazione ostile"

Il ministro degli Esteri avverte: "Mosca agirà in risposta a misure ostili, decisamente, se necessario"

Ucraina-Russia, Lavrov:
04 aprile 2023 | 10.23
LETTURA: 1 minuti

La Russia vede l'Unione Europea come un'associazione ostile. Lo ha detto il ministro degli Esteri Sergey Lavrov in un'intervista ad aif.ru, spiegando che "gli Stati membri della Ue e i leader dell'Unione affermano apertamente la necessità di infliggere una sconfitta strategica alla Russia. Stanno riempiendo il criminale Regime di Kiev con armi e munizioni e inviano istruttori e mercenari in Ucraina. Questi sono i motivi per cui consideriamo la Ue un'associazione ostile".

La parte russa ha tratto le necessarie conclusioni da questa situazione, ha sottolineato il ministro. Mosca agirà in risposta a misure ostili, "decisamente, se necessario, essendo governata da propri interessi nazionali e dal principio di reciprocità comunemente adottato nella pratica diplomatica", ha aggiunto.

Un'apertura arriva invece verso gli Usa. Se la parte statunitense vuole incontrare quella russa, Mosca è pronta a un possibile incontro tra il ministro degli Esteri Sergey Lavrov e il segretario di Stato Usa Antony Blinken durante la visita del ministro al quartier generale delle Nazioni Unite il 24-25 aprile, ha detto il rappresentante permanente russo alle Nazioni Unite Vasily Nebenzya.

"Penso che dipenda da due fattori: da dove sarà il segretario Blinken in quel momento e dalla sua capacità e volontà di incontrare il nostro ministro degli Esteri", ha detto il diplomatico russo, aggiungendo che la parte russa non è mai "sfuggita a qualsiasi incontro con le persone che vogliono questi incontri. Se viene richiesto un tale incontro, presumo che il ministro Lavrov sarà pronto a incontrare il segretario Blinken".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza