cerca CERCA
Domenica 19 Maggio 2024
Aggiornato: 21:44
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina-Russia, Meloni-Zelensky: "Perseguire una pace giusta"

La premier ha avuto un colloquio telefonico con il presidente ucraino che sottolinea: "Grati all'Italia, respinti attacchi grazie al supporto dell'Occidente"

(Afp)
(Afp)
29 marzo 2023 | 19.31
LETTURA: 1 minuti

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha avuto un colloquio telefonico con il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky. Zelensky ha manifestato apprezzamento per la prossima Conferenza di Roma sulla ricostruzione dell'Ucraina prevista per il 26 aprile, un'occasione importante per rafforzare i rapporti tra le imprese italiane e l'Ucraina. Ne dà notizia Palazzo Chigi.

"Dopo la visita del presidente del Consiglio Giorgia Meloni a Kiev del 21 febbraio scorso e l'intervento nel Parlamento italiano del 21 marzo scorso alla vigilia del Consiglio europeo", il presidente ucraino Volodymyr Zelensky "ha espresso gratitudine all'Italia, ha ricordato la forte motivazione dell'esercito ucraino ed espresso fiducia nella capacità di respingere gli attacchi della Russia a difesa dell'integrità territoriale dell'Ucraina, anche grazie all'assistenza degli Stati occidentali, compresa l'Italia. Meloni e Zelensky hanno parlato della necessità di perseguire una 'pace giusta'" scrive Palazzo Chigi, a seguito della telefonata intercorsa oggi tra i due leader.

Il presidente Zelensky su Twitter ha parlato di "un colloquio fruttuoso" con la premier Meloni. "Abbiamo parlato delle nostre iniziative bilaterali e internazionali. La via per la pace in Ucraina è il completo ritiro delle truppe russe dal territorio ucraino e l'attuazione della nostra formula di pace - ha scritto Zelensky - Grazie amici italiani per il vostro sostegno. Continuiamo a lavorare!".

"Siamo con l'Ucraina - ha ribadito via social Meloni - . Ho confermato il nostro impegno e discusso l'obiettivo di una pace giusta e duratura".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza