cerca CERCA
Sabato 02 Marzo 2024
Aggiornato: 00:01
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina-Russia, attacco contro mercato nel Donetsk: Zelensky denuncia 16 morti

06 settembre 2023 | 07.49
LETTURA: 3 minuti

Missili su Kiev, droni contro Odessa e raid su Zaporizhzhia. Il comandante ucraino: "Situazione difficile sul fronte orientale".

Attacco su Zaporizhzhia - Afp
Attacco su Zaporizhzhia - Afp

Le forze di occupazione russe hanno colpito il mercato di Kostyantynivka, nella regione ucraina di Donetsk, provocando la morte di 16 persone e il ferimento di numerose altre, come ha denunciato il presidente Volodymyr Zelensky. "E' un mercato come tutti gli altri. Negozi. Farmacia. Persone che non avevano fatto nulla di male. Il numero delle vittime può aumentare", ha scritto il presidente.

Un attacco missilistico russo ha colpito la capitale dell'Ucraina, Kiev, ha annunciato inoltre l'amministrazione militare della capitale ucraina su Telegram, sottolineando che tutti i missili sono stati abbattuti dalla contraerea prima di raggiungere i loro obiettivi. Mentre in tutta l'Ucraina sono risuonati gli allarmi antiaerei, Serhy Popko, capo dell'amministrazione militare di Kiev, parla di ''un nuovo attacco missilistico lanciato dal nemico contro una città pacifica con l'obiettivo di uccidere la popolazione civile e distruggere le infrastrutture''. Al momento non risultano vittime o danni.

Una persona è stata invece uccisa e l'infrastruttura portuale è stata danneggiata negli attacchi notturni condotti con droni iraniani dalle forze armate russe sul porto di Izmail sul Danubio, nel sud dell'Ucraina. Lo afferma il governatore dell'oblast Odessa Oleg Kiper su Telegram. Le forze russe "hanno attaccato con i droni il distretto di Izmail nella regione di Odessa" per "quasi tre ore", ha detto Kiper. "Purtroppo una persona è morta" per le ferite riportate in ospedale, ha aggiunto, spiegando che la vittima era impiegata nell'agricoltura.

Le truppe russe hanno inoltre lanciato un raid con missili su Zaporizhzhia, ha scritto su Telegram il capo dell'amministrazione militare regionale Yuriy Malashko, precisando che "oggi, alle 10,24, il nemico ha lanciato un attacco missilistico su uno dei quartieri della città di Zaporizhzhia che ha distrutto un'infrastruttura. Attualmente siamo a conoscenza del ferimento di due persone".

Anatoliy Kurtev, segretario del consiglio comunale di Zaporizhzhia, ha aggiunto che l'onda d'urto ha fatto saltare le finestre di diversi grattacieli e istituti scolastici.

KIEV BOMBARDA BELGOROD

Le forze ucraine hanno intanto colpito la regione russa di Belgorod anche nelle ultime 24 ore, ha denunciato il governatore Vyacheslav Gladkov. Un uomo è morto nel distretto di Graivoronsky, dopo essere stato colpito da un proiettile di mortaio. Una donna è rimaste ferita nello stesso attacco. Due droni sono stati abbattuti. I frammenti hanno danneggiato un gasdotto. Nel distretto di Valuiski i russi riportano l'abbattimento di un elicottero ucraino.

"SITUAZIONE DIFFICILE SUL FRONTE ORIENTALE"

Le forze armate ucraine stanno affrontando una ''situazione difficile sul fronte orientale'', ma non abbandoneranno Donetsk e Luhansk. Lo ha affermato intanto un comandante delle forze ucraine di terra, Oleksandr Syrskyi, dicendo che la priorità è quella della difesa, di evitare che vengano perse le roccaforti. "Il nemico non abbandona i suoi piani di raggiungere i confini delle regioni di Donetsk e Luhansk", ha detto Syrskyi su Telegram.

"Il nostro compito principale è quello di garantire una difesa affidabile, prevenire la perdita delle nostre roccaforti e posizioni nelle direzioni di Kupiansk e Lymansk, nonché avanzare con successo e raggiungere le linee designate in direzione Bakhmut", ha spiegato.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza