cerca CERCA
Domenica 14 Aprile 2024
Aggiornato: 01:35
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina-Russia, Putin: "Controffensiva Kiev? Un fallimento". Le news dalla guerra

04 settembre 2023 | 16.42
LETTURA: 2 minuti

Allarme antiaereo in tutta l'Ucraina, droni kamikaze su Odessa e Dnipropetrovsk. Mosca distrugge 4 imbarcazioni militari fabbricate dagli Stati Uniti con a bordo militari ucraini

Afp
Afp

La controffensiva delle forze armate ucraine? ''E' un fallimento''. A dirlo, nel corso di una conferenza stampa congiunta a Sochi con l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan, il presidente russo Vladimir Putin. Le parole di Putin arrivano solo pochi giorni dopo quelle del rivale Volodymyr Zelensky e delle alte gerarchie militari ucraine, che avevano invece rivendicato il successo delle forze di Kiev nel recuperare porzioni di territorio occupate dalla Russia.

Intanto in tutta l'Ucraina è stato diramato oggi un allarme antiaereo, proprio mentre a Sochi sono in corso i colloqui tra il presidente russo e quello turco riferisce il ministero di Kiev per la trasformazione digitale.

Le forze russe hanno lanciato 32 droni kamikaze nelle regioni di Odessa e Dnipropetrovsk nella notte, danneggiando strutture e infrastrutture industriali, riferisce quindi l'aeronautica militare ucraina, aggiungendo che l'esercito di Kiev ha abbattuto 23 droni Shahed-136/131 di fabbricazione iraniana.

I droni sono stati lanciati da Capo Chauda, in Crimea, e dalla città portuale russa di Primorsko-Akhtarsk, sulla costa del Mar d'Azov, ha detto l'aeronautica. Le difese aeree ucraine hanno distrutto 17 dei 23 droni lanciati nella regione di Odessa, ha riferito il governatore regionale Oleh Kiper, secondo cui in diversi insediamenti del distretto di Izmail l'attacco ha danneggiato magazzini, impianti di produzione, macchinari agricoli e attrezzature industriali.

I detriti dei droni sono caduti su siti civili, provocando incendi già domati, ha aggiunto il funzionario. Non sono state segnalate vittime. Altri sei droni sono stati abbattuti sull'oblast di Dnipropetrovsk, dove è stata colpita un'infrastruttura, ha detto il governatore Serhii Lysak su Telegram. Le conseguenze dell'attacco sono ancora in fase di definizione. Secondo i dati preliminari non ci sarebbero vittime.

Gli aerei dell'aviazione della flotta del Mar Nero hanno intanto distrutto quattro imbarcazioni militari fabbricate dagli Stati Uniti con a bordo militari ucraini, che viaggiavano in direzione della Crimea, Lo ha riferito il ministero della Difesa russo, secondo cui, le imbarcazioni ad alta velocità Willard Sea Force sono state distrutte nella notte nell'area nordoccidentale del Mar Nero.

Le forze ucraine dal canto loro hanno bombardato la regione russa di Belgorod anche nelle ultime 24 ore, provocando danni a 30 edifici, denuncia il governatore, Vyacheslav Gladkov. Gli attacchi sono avvenuti con proiettili di artiglieria e con droni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza