cerca CERCA
Martedì 25 Giugno 2024
Aggiornato: 00:24
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Guerra Ucraina-Russia, Putin: "Ci adopereremo per farla finire prima possibile"

"Tutti i conflitti armati finiscono con i negoziati"

(Foto Fotogramma/Ipa)
(Foto Fotogramma/Ipa)
22 dicembre 2022 | 18.37
LETTURA: 2 minuti

La Russia si adopererà per assicurarsi che la guerra in Ucraina finisca il prima possibile. A dichiararlo, parlando da Yekaterinburg, è stato il presidente russo Vladimir Putin, secondo quanto riporta la Tass.

Il capo dello stato russo ha osservato che "il ministero della Difesa tiene ogni giorno briefing, riferendo al pubblico e alla nazione gli attuali sviluppi". "Quindi cercheremo di fare in modo che tutto finisca, e prima è, meglio è, ovviamente", ha aggiunto. Un'intensificazione delle ostilità, ha aggiunto, potrebbe portare a inutili perdite.

"Tutti i conflitti armati finiscono con i negoziati e la Russia non è mai rifuggita da questo, a differenza dell'Ucraina. Prima Kiev si renderà conto che i colloqui sono necessari, meglio sarà", ha dichiarato inoltre Putin a Yekaterinburg .

I sistema di difesa missilistici Patriot sono "vecchi" sistemi e la Russia "troverà sempre un antidoto", ha detto inoltre Putin commentando a decisione americana sulle nuove forniture di armi all'Ucraina. "Riguardo ai Patriot, si tratta di un sistema piuttosto vecchio e che non funziona bene quanto i nostri S-300", ha dichiarato. "Chi è contro di noi crede che si tratti di un'arma di difesa, è quello che dicono. Ma è tutto nella loro mente e troveremo sempre un antidoto. La Russia abbatterà il sistema dei Patriot". "Quindi stanno solo perdendo tempo, stanno solo prolungando il conflitto".

IL DISCORSO ALL'ASSEMBLEA FEDERALE - Vladimir Putin ha annunciato che parlerà all'Assemblea federale della Federazione Russa all'inizio del 2023. "E' necessario un po' di tempo e un'ulteriore analisi di ciò che sta accadendo per pianificare la data del messaggio. Non nominerò il giorno specifico, ma lo faremo sicuramente nel nuovo anno", ha detto il presidente russo.

In precedenza si era saputo che Putin non avrebbe consegnato il proprio messaggio all'Assemblea federale quest'anno, in violazione della costituzione russa che lo prevede. Una fonte dell'agenzia di stampa statale russa Tass al parlamento russo aveva osservato che "è necessaria una seria preparazione per il messaggio e non c'è abbastanza tempo prima della fine dell'anno". Secondo la costituzione russa, il presidente è obbligato a rivolgersi all'Assemblea federale con messaggi annuali sullo stato delle cose nel Paese sulle principali direzioni della politica interna ed estera dello Stato.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza