cerca CERCA
Domenica 25 Febbraio 2024
Aggiornato: 01:07
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Imprese, torna il premio EY L'Imprenditore dell'anno

09 maggio 2023 | 12.17
LETTURA: 3 minuti

Al via le candidature al XXVI° edizione del riconoscimento ideato da EY e dedicato agli imprenditori che hanno contribuito alla crescita del Paese

Imprese, torna il premio EY L'Imprenditore dell'anno

Investire sul talento, sulle competenze e sulla resilienza è fondamentale per affrontare le sfide imprenditoriali, specie in una fase di recessione economica e instabilità geopolitica come quella attuale. E quando si tratta di sostenere e valorizzare il mondo imprenditoriale, EY è da sempre in prima linea con diverse iniziative, quali il Premio EY L'Imprenditore dell'anno, un riconoscimento unico nel suo genere, ideato e promosso da EY, che da oltre 25 anni celebra l'eccellenza e l'imprenditoria in Italia e nel mondo.

In questi giorni si sono aperte ufficialmente le candidature alla XXVI edizione del Premio che ha l'obiettivo di individuare e premiare gli uomini e le donne che con intraprendenza, impegno e creatività hanno saputo introdurre nelle proprie imprese modelli di business innovativi, in grado di contribuire allo sviluppo economico e sociale del Paese.

“Siamo orgogliosi di aprire le candidature al Premio EY che da 26 anni celebra le grandi storie delle imprese del nostro Paese, delle donne e degli uomini che le hanno rese possibili. Proprio il fattore umano, la capacità di avere accesso al talento, la giusta meritocrazia e l'inclusione, rappresentano leve fondamentali per la creazione di valore di lungo termine”, ha commentato Enrico Lenzi, responsabile Italia del Premio EY L'Imprenditore dell'Anno®.

A livello internazionale il premio EY L'Imprenditore dell'Anno® nasce negli Stati Uniti nel 1986, mentre da noi ha debuttato nel 1997 e il suo palmarès vanta nomi illustri che hanno lasciato il segno nel modo di fare impresa, come Andrea Illy (2004), Brunello Cucinelli (2009), Alessandro Benetton (2011). L'edizione 2023 è realizzata con il supporto di Banca Finnat Euramerica, Microsoft Italia e Board Italia.

Commenta Arturo Nattino, amministratore delegato Banca Finnat: “Diventare partner di EY in questo prestigioso premio è per Banca Finnat un grande onore. Banca Finnat è un Gruppo che fa capo ad una famiglia di imprenditori che ha raggiunto i 125 anni di attività e la 5° generazione ed affianca gli imprenditori nella gestione del loro patrimonio, sia per quanto riguarda gli asset finanziari ed immobiliari sia in tutta l’attività di finanza straordinaria delle loro aziende. Conosciamo quindi molto bene la passione con cui gli imprenditori sviluppano le loro attività e l’Italia - anche nelle piccole e medie imprese – offre degli esempi di uomini straordinari che grazie ad iniziative come 'L’Imprenditore dell’anno' riescono ad avere una maggiore visibilità”.

Aggiunge Matteo Mille, chief marketing & operation officer, Microsoft Italia: “Microsoft è impegnata a supportare le aziende italiane nella realizzazione dei loro progetti di trasformazione digitale, fornendo strumenti, tecnologie e formazione adeguate per abilitare nuovi scenari di innovazione. La nostra partecipazione alla XXVI edizione del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno fa leva sul ruolo centrale del digitale nella crescita del business e sulle possibilità che le nuove tecnologie abilitano. Riteniamo fondamentale che il digitale diventi un criterio di valutazione per stabilire la maturità dell’imprenditoria italiana: grazie all’adozione di tecnologie cloud e di intelligenza artificiale, infatti, le aziende possono auspicare ad uno sviluppo più rapido e sostenibile. Per affrontare le sfide della digitalizzazione diventa più che mai fondamentale premiare le aziende italiane che investono nel digitale e in progetti di formazione, per dotarsi delle adeguate competenze, al fine di garantire la competitività del Paese”.

Commenta Mauro Bertoletti, general manager di Board Italia: “Siamo felici di sostenere l’iniziativa di EY, Board è la piattaforma di Intelligent Planning che consente a oltre 2000 aziende nel mondo di pianificare in modo più agile, ottenere informazioni di valore e migliorare i propri risultati. Fa piacere vedere tanti nostri clienti tra i candidati del premio, anno dopo anno, confermando l’eccellenza e l’innovazione dell’imprenditoria italiana”.

Possono partecipare al Premio EY L'Imprenditore dell'Anno® tutti gli imprenditori e le imprenditrici alla guida di società con sede legale in Italia, attive da almeno tre anni, che nell'anno precedente abbiano fatturato almeno 40 milioni di euro. Le candidature sono aperte fino al 31 luglio 2023 al sito ey.com/it.

Nell’ambito dell’iniziativa, sarà dato spazio anche a giovani brillanti e ambiziosi attraverso il Premio EY Startup & Scaleup, che celebra le imprese nascenti attive da non più di 5 anni e quelle in rapida ascesa attive da non più di 10 anni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza