cerca CERCA
Venerdì 21 Giugno 2024
Aggiornato: 21:25
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Lavoro: Learn Italy Usa, cervelli 'in viaggio' pronti a salpare oltreoceano

Massimo Veccia
Massimo Veccia
15 giugno 2017 | 14.05
LETTURA: 5 minuti

"Altro che cervelli in fuga: tra creatività, eccellenza e innovazione, il nostro Paese vanta molti giovani cervelli 'in viaggio'. Giovani desiderosi di formarsi all'estero, per poi tornare però nel nostro Paese". Non usa mezzi termini Massimo Veccia che, in un'intervista a Labitalia, parla di 'Learn Italy Usa', di cui è presidente, che, dopo l'esperienza formativa del 2016, lancia anche questo anno i suoi executive master. "Proprio oggi -spiega- presentiamo la nuova offerta formativa alla Camera dei deputati: tutti i progetti attivi per l'anno 2017-2020 dal titolo 'Cervelli ed Idee in viaggio!. Creatività, eccellenza e innovazione sono le tre parole d’ordine dell'agenzia culturale Learn italy attiva da 9 anni a New York City".

"E' l’occasione -sottolinea- per presentare le nuove sfide riguardanti la promozione delle eccellenze del 'made by Italy', i progetti formativi e gli executive master, finanziabili anche tramite il bando 'Torno Subito 2017'. Il titolo scelto per questo evento, 'Il nuovo viaggio dell’Italia nel mondo', sottolinea proprio l’idea che sta alla base di Learn Italy: costruire nuovi 'incontri' tra Italia e Usa, ponti che possano creare sempre più reti di connessione in un Paese, come gli Stati Uniti, dove l’interesse verso l’italianità è crescente".

"Oltre alla seconda edizione -racconta- del master in 'New Media events and communication', arricchito e implementato rispetto all’anno scorso, ci sarà il nuovo percorso 'Global, digital marketing & made in Italy'. Abbiamo organizzato il nuovo corso sulla base di recenti statistiche che vedono l’export italiano verso gli Usa registrare un aumento del 20%. Ciò indica come gli americani siano sempre più interessati ai prodotti italiani. A testimonianza di questo interesse, per esempio, la catena americana Walmart, che vanta 3.500 grandi magazzini in tutta l'America, ha stipulato un accordo con l’Italia e con diverse aziende italiane per avere, in ogni punto vendita, un angolo dei prodotti e delle eccellenze del Paese".

"In un contesto globale -avverte Veccia- come quello attuale, dunque, risulta fondamentale, per i giovani che si affacciano al mondo del lavoro, aver acquisito conoscenze e competenze specifiche nel settore del marketing e del commercio internazionale; figure professionali capaci di agire all’interno del flusso economico-commerciale che si è sviluppato. Il master, aprendosi al settore dell'e-commerce e del digital marketing, offre un’esperienza unica per capire le potenzialità degli strumenti digitali, dello scouting dei fornitori, dell’individuazione di nuovi insight e della conoscenza degli approcci più efficaci per incrementare ogni forma di business, compresa quella online".

"Per la prima volta -sottolinea- Learn Italy ha deciso di dedicarsi anche alla linea Gusto, con il corso 'Maestri del brivido', finalizzato alla formazione di chef del gelato artigianale italiano; un percorso che sarà tenuto in collaborazione con i migliori esperti artigiani gelatieri del settore, a livello nazionale".

I tre percorsi sono completamente finanziabili per gli under 35 residenti (o domiciliati) nella Regione Lazio da almeno 6 mesi, attraverso il bando 'Torno Subito' (la scadenza per la presentazione della domanda telematica è il 21 giugno alle ore 10). Coloro che, al contrario, possiedono più di 35 anni o provengono da altre regioni d'Italia possono partecipare ai corsi, attraverso una borsa di studio erogata da Learn Italy.

“Learn Italy -commenta Massimo Veccia- crede fortemente che sia necessario permettere ai giovani talenti di acquisire conoscenze specifiche, nel contesto di un’esperienza unica da vivere in quella che può essere definita la capitale del mondo. Cervelli che viaggiano, osservano, studiano e tornano in Italia con una valigia piena di conoscenze, necessarie per trovare una collocazione lavorativa in Italia".

"Per la prima volta, questo anno -afferma- Learn Italy ha deciso di dare l’opportunità di frequentare gratuitamente i suoi prestigiosi corsi di alta formazione anche ai giovani talenti americani di origine italiana, tramite 9 borse di studio (tre per ogni percorso formativo) messe a disposizione dall’agenzia stessa".

"L’obiettivo -sottolinea Massimo Veccia, presidente di Learn Italy- che lanciamo con questa opportunità è quella di costruire un ponte e una rete di conoscenza e di relazione tra gli italiani nel mondo, per dare vita a network capaci di valorizzare talenti, creatività e innovazione. Da questo anno classi aperte, dunque, all’insegna dell’incontro e della promozione dell’italianità. Collaboriamo con istituzioni e siamo un punto di riferimento indipendente e privato per gli italiani che vogliono sbarcare altrove, per poi tornare però nella nostra Italia".

La filosofia del gruppo Learn Italy è insegnare l’italiano non solo come lingua ma come cultura, dando la possibilità ad ogni studente di conoscere l’Italia più vera e il modo di vivere italiano partecipando a eventi culturali, convegni, momenti di conversazione o di degustazione di prodotti enogastronomici rigorosamente italiani.

Oltre a dedicarsi alla diffusione della cultura italiana nel mondo, Learn Italy organizza da anni percorsi didattici ed esperienziali per studenti e professionisti italiani creando opportunità formative e lavorative. Sono numerosi, infatti, gli italiani che attraverso Learn Italy hanno la possibilità di fare un’esperienza di studio, di lavoro o uno stage oltreoceano.

Esperienze, queste, che permettono loro di crescere personalmente e professionalmente, ma anche di ampliare il loro bagaglio culturale per poi tornare in Italia e continuare il loro percorso di crescita nel nostro Paese, sfruttando e impiegando negli studi e nel lavoro, così come nella vita, le conoscenze acquisite all’estero.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza