cerca CERCA
Martedì 18 Giugno 2024
Aggiornato: 22:40
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Dolomia Beauty al Taomoda con primo progetto sound branding con piante

Chiara Luzzana, sound designer di fama internazionale, trasforma il suono della natura in musica che agisce contro lo stress

Dolomia Beauty al Taomoda con primo progetto sound branding con piante
15 luglio 2023 | 13.32
LETTURA: 2 minuti

Dolomia, brand di fitocosmesi e make-up ecosostenibile che studia le piante per ottenere un prodotto capace di stimolare le cellule cutanee ad autorigenerarsi, stringe un forte legame con il territorio circostante, valorizzando e preservando la natura che lo circonda. Per offrire un’esperienza multisensoriale il brand ha affidato alla compositrice Chiara Luzzana il compito di creato la colonna sonora di Rose Therapy.

Luzzana ha così intrapreso una ricerca sonora dedicata alla natura e ai suoni che la compongono, rimanendo per ore ad ascoltare le rose, grazie a microfoni di precisione costruiti dall’artista stessa. Nasce così 'The Blooming Sound', il progetto sonoro che porta la sua firma, una colonna sonora interamente realizzata con i suoni puri del Roseto di Seravella, il giardino di una villa che un tempo era la dimora dei Conti degli Azzoni Avogadro di Seravella e che oggi è sede di un museo etnografico, dove è custodita La Rosa Prima, una varietà di rosa antica e sconosciuta scoperta dai botanici del brand di fitocosmesi e makeup Dolomia, e impiegata, per le sue virtù uniche, nella sua linea antietà assoluta Rose Therapy.

"La natura scandisce i ritmi del nostro tempo - spiega l'artista -. Da qui la voglia di qualcosa di mai realizzato prima d’ora: recuperare l’anima pura della rosa stessa, permettendo a essa di esprimersi con la sua voce, con il suo suono. Ho recuperato dei componenti utilizzati in sismologia per lo studio delle vibrazioni sismiche, affinché potessi costruire un geofono in grado di catturare i movimenti nel terreno di questa meravigliosa pianta. In questo modo, e con altri attrezzi degni di un alchimista, ho potuto registrare e poi comporre la melodia della Rosa Prima, finora solo ammirata”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza