cerca CERCA
Venerdì 24 Maggio 2024
Aggiornato: 00:53
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Decreto migranti, in Senato modifiche governo: opposizioni sulle barricate

Piantedosi: "Sulla protezione speciale va trovato punto equilibrio"

Decreto migranti, in Senato modifiche governo: opposizioni sulle barricate
17 aprile 2023 | 11.49
LETTURA: 1 minuti

Si riapre in Senato, in Commissione Affari Costituzionali, la discussione sul decreto migranti, il cosiddetto Dl Cutro nato con il Cdm in trasferta dopo il naufragio in cui hanno perso la vita oltre 100 persone nelle acque della Calabria.

La maggioranza presenta le modifiche al decreto, dalle 12 in prima Commissione, relative anche al tema dibattuto della protezione speciale. Una mossa condivisa dal centrodestra che potrebbe veder la Lega rinunciare ai suoi emendamenti, attualmente in stand-by.

Sulla stretta prevista dal governo, è aperto lo scontro con le opposizioni, che hanno fatto sapere che si opporranno in modo netto alle misure previste dal governo. Intanto anche i sindaci del Pd, a partire da Milano, Roma e Bologna chiedono all'esecutivo di ritirare le norme. Anche i governatori delle 4 regioni a guida centrosinistra hanno fatto sapere che non firmeranno l'intesa sul commissario per l'emergenza , arrivata ieri con la nomina del prefetto Valenti.

"Sulla Protezione Speciale - ha affermato il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi - sono convinto che i lavori parlamentari riusciranno a trovare il giusto punto di equilibrio tra il rispetto degli obblighi di natura umanitaria e costituzionale e non svilire l'alto valore di un istituto giuridico trasformandolo in un meccanismo surrettizio di elusione di accesso al soggiorno nel territorio nazionale. Questo punto di equilibrio va trovato".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza