cerca CERCA
Lunedì 15 Aprile 2024
Aggiornato: 00:01
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Forza Italia, Ronzulli: "Nessuna corrente né scissione"

27 marzo 2023 | 11.30
LETTURA: 2 minuti

La capogruppo di FI al Senato: "Linea politica è una sola". E sottolinea: "Ho chiesto io di lasciare in Lombardia"

(Foto Fotogramma)
(Foto Fotogramma)

"Chiariamo, non c'è nessuna corrente. Leggo di correnti ronzulliane, di deputati e senatori vicini a me. Sono in questo partito da venti anni ed è ovvio che ci siano persone più o meno vicine, ma umanamente, non certo politicamente". Così la capogruppo di Forza Italia al Senato Licia Ronzulli, a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico dell'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, dopo il cambio della la geografia politica interna del partito.

"La linea politica in Forza Italia è una sola e la dà il presidente Berlusconi - ha aggiunto - Parlare di correnti è stupido così come è stupido parlare di scissione. Chi conosce la politica sa che solo nell'unità si possono fare le cose. Forza Italia deve restare compatta. Stupisce e può stupire la tempistica e i modi".

"Per quanto riguarda il mio collega Alessandro Cattaneo la linea a noi l’ha sempre data Berlusconi, sappiamo che Alessandro dovrà dare una grande mano alla riorganizzazione del partito - ha sottolineato Ronzulli - Io sono certa che saprà dare un grande impulso al partito e tornare a farlo crescere". E ha aggiunto: "Registro un sondaggio di questa mattina dove Forza Italia ha un trend in crescita e viene fotografa all’8,5%. Credo che essere arrivati così con un trend in crescita significa avere lavorato molto bene".

"Per quanto riguarda la Lombardia non riesco a capire il clamore, avevo chiesto al presidente Berlusconi già da un po' di tempo di lasciare la guida della Lombardia perché fare il capogruppo in Senato deve essere un lavoro a tempo pieno. Riuscire a fare il coordinatore anche della Lombardia diventava difficile", ha fatto sapere ancora Ronzulli.

"Il presidente mi ha chiesto di restare fino alla fine delle elezioni regionali e io le elezioni penso di averle vinte - ha affermato -Forza Italia ha tenuto in Lombardia e siamo riusciti a portare a casa quello che nessuno si aspettava. Penso di avere svolto il mio lavoro molto bene fino all’inizio della Giunta e a questo punto posso anche fare un passo indietro. Così mi concentro sul Senato".

E ancora, riguardo alle indiscrezioni di stampa che parlerebbero di una telefonata del leader di Italia Viva: "Questa cosa di Renzi che mi ha chiamato l'ho letta come voi sui giornali, ma non mi risulta". Ci può essere un dialogo? "Il dialogo c'è sempre, le aule parlamentari sono fatte apposta per il dialogo. Ma da lì ad avere un titolo come quello di stamattina, onestamente non capisco neanche da dove arrivi. Non c'è stata questa telefonata, non so", ha dichiarato Ronzulli. "La telefonata non c'è stata - ha concluso - Poi per il resto vedremo".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza