cerca CERCA
Lunedì 15 Luglio 2024
Aggiornato: 05:27
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Forza Italia, Tajani 'blinda' macchina partito

Suo fedelissimo Battistoni verso organizzazione. Gasparri confermato Enti locali e Cattaneo a Dipartimenti

(Foto Fotogramma)
(Foto Fotogramma)
02 agosto 2023 | 21.01
LETTURA: 1 minuti

Salvo sorprese dell'ultimo momento, domani alla segreteria nazionale di Forza Italia verrà nominato un nuovo responsabile dell'organizzazione del partito al posto di Gregorio Fontana: Francesco Battistoni, deputato di Montefiascone in provincia di Viterbo, tajaniano di ferro, eletto nelle Marche. L'ex sottosegretario all'Agricoltura del governo Draghi occuperebbe forse la casella di maggior peso nell'organigramma di partito tra gli incarichi di 'responsabile di settore', che marca in senso ancora più governista la geografia politica interna del partito dopo la scomparsa del leader Silvio Berlusconi.

Altra casella importante, quella di responsabile nazionale del settore Dipartimenti (allo stato sono 25 secondo il sito di Forza Italia ma l'elenco sarà sicuramente aggiornato), resterà in capo ad Alessandro Cattaneo. Dovrebbe essere confermato pure Maurizio Gasparri alla guida del settore Enti locali. Resterebbero la 'Comunicazione e immagine' dove dovrebbe essere confermato Alberto Barachini, attuale sottosegretario all'Editoria, e la 'Formazione'. Allo stato non si sa se resterà in piedi l'incarico di responsabile dei Rapporti con gli alleati, che secondo il sito di partito è ancora ricoperto dal capogruppo al Senato, Licia Ronzulli.

Raccontano poi che Tajani stia valutando di dare un up grade (ovvero la nomina di responsabile di settore) al responsabile delle tessere, il fedelissimo di Marta Fascina, Tullio Ferrante, sottosegretario ai Trasporti, e al responsabile delle campagne elettorali, il tajanano, Alessandro Battilocchio. Domani il segretario nazionale dovrebbe annunciare la data del Congresso nazionale, che potrebbe tenersi tra febbraio e marzo, prima delle europee.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza