cerca CERCA
Venerdì 01 Marzo 2024
Aggiornato: 00:29
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Israele-Gaza, Meloni vede Erdogan a Dubai: "Serve nuova pausa umanitaria"

01 dicembre 2023 | 14.23
LETTURA: 3 minuti

La premier incontra il presidente israeliano Herzog: "Solidarietà Italia per nuovo attentato Hamas"

Giorgia Meloni a Dubai (Fotogramma/Ipa)
Giorgia Meloni a Dubai (Fotogramma/Ipa)

La premier Giorgia Meloni ha incontrato oggi il presidente turco Recep Tayyip Erdogan a margine della Cop28 in corso a Dubai. Nell’incontro “è stata ribadita la comune soddisfazione per gli eccellenti rapporti bilaterali e per la costante crescita dei rapporti economici in diversi settori. Nel corso dello scambio di vedute sono stati affrontati gli ultimi sviluppi della crisi a Gaza. Il Presidente del Consiglio ha auspicato una nuova pausa umanitaria e sottolineato il ruolo della Turchia nell’evitare di allargare il conflitto al resto della regione”.

“Entrambi i leader - rende noto Palazzo Chigi - hanno riaffermato la volontà di contribuire alla sicurezza e alla stabilità in questa difficile fase della regione e l’importanza di iniziare sin d’ora a lavorare per una soluzione politica. Il Presidente del Consiglio ha informato il Presidente Erdogan sugli aiuti umanitari italiani giunti via Egitto, sull’arrivo della nave Vulcano per la cura di pazienti minori da Gaza e sul team di medici a sostegno degli ospedali emiratini. I due Leader hanno sottolineato l’importanza di mantenere uno stretto coordinamento sull’evolversi della crisi”.

Meloni oggi ha avuto un breve incontro anche con il presidente dello Stato d’Israele, Isaak Herzog, a margine dei lavori della Cop28. La premier ha espresso "la piena solidarietà del governo italiano a seguito del nuovo grave attentato rivendicato da Hamas che ha portato ieri all’uccisione di tre cittadini israeliani a Gerusalemme e alla fine della pausa umanitaria a Gaza. L’Italia è al fianco del popolo israeliano in questo difficile momento e continua a lavorare per una pace duratura".

Meloni ed Herzog, rende noto Palazzo Chigi, "hanno concordato di continuare a tenersi in stretto contatto sulla crisi in corso. Continua l’impegno umanitario italiano per Gaza, in coordinamento anche con Israele, tramite l’invio di medici pediatri negli Emirati Arabi Uniti e l’arrivo della nave Vulcano ad Al Arish".

Erdogan: "Fermare Israele"

Erdogan, secondo quanto riferisce l'emittente turca Trt, nel corso del colloquio con Meloni ha affermato che servono "misure efficaci per fermare Israele". Nel faccia a faccia a margine della Cop28 di Dubai, Erdogan ha anche parlato dell'impegno della Turchia per "aiuti umanitari e pace" mentre sono riprese le ostilità tra Israele e Hamas al termine di una pausa che andava avanti da venerdì scorso. Secondo la Trt, c'è stato anche uno scambio di vedute su "industria della difesa", sul processo di adesione della Turchia all'Ue e sull'unione doganale.

L'incontro, evidenzia la Direzione delle comunicazioni turca, è servito per parlare degli "attacchi israeliani su Gaza, dell'impegno umanitario della Turchia" nell'enclave palestinese, nel mirino delle operazioni israeliane dall'attacco di Hamas del 7 ottobre in Israele, e delle "misure necessarie per una pace duratura".

Durante l'incontro, si legge nella nota diffusa su X, Erdogan ha denunciato come "peggiori di giorno in giorno la situazione umanitaria nella regione" e come sia "essenziale adottare misure efficaci per fermare Israele e porre fine alle morti". Il leader turco ha insistito sul fatto che gli ultimi sviluppi "dimostrano ancora una volta l'importanza di stabilire uno stato di Palestina indipendente e sovrano entro i confini del 1967" e, a tal proposito, Erdogan ha evidenziato "il significato della stretta cooperazione con l'Italia". Tra i temi affrontati, secondo Ankara, anche la lotta al terrorismo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza