cerca CERCA
Mercoledì 24 Aprile 2024
Aggiornato: 11:08
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Manovra, Forza Italia insiste: "Superbonus 2, proroga o norma ad hoc"

28 dicembre 2023 | 10.28
LETTURA: 1 minuti

L'azzurro Pella nel giorno del Cdm: "Discussione avanzata con Mef"

Forza Italia - Afp
Forza Italia - Afp

Forza Italia insiste sulla necessità di una soluzione sul Superbonus, una sorta di 'Superbonus due' o una nuova norma, meglio un decreto ad hoc del governo. E il deputato Roberto Pella, capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio della Camera e relatore sulla manovra, assicura che la trattativa tra il numero azzurro Antonio Tajani e il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti è in uno stato avanzato per uscire dall'empasse attuale.

''Sicuramente c'è una discussione molto avanzata per trovare un punto di caduta, che possa tenere in ordine i conti dello Stato ma nello stesso tempo possa rispondere a una esigenza reale che arriva dal Paese, in particolare legata ai condomini... Sappiamo molto bene che all'interno dei condomini ci sono ceti sociali e condizioni economiche differenti, sappiamo bene che se il Superbonus non venisse applicato, creerebbe dei grossi problemi di ultimazione dei lavori e anche di costo complessivo che graverebbe sui condomini'', spiega fermandosi a scambiare alcune battute con l'Adnkronos in Transatlantico a Montecitorio, dove è appena iniziata la discussione generale sulla legge di bilancio.

"Io credo che nell'interesse del Paese, per la tutela di una categoria così importante e soprattutto per garantire stabilità all'interesse generale, sia opportuno trovare un mezzo che possa essere una proroga, un Superbonus due o una nuova norma - questo è l'aspetto meno rilevante - da inserire o nel Milleproroghe che esce dal Cdm di oggi o eventualmente in una discussione su un provvedimento ad hoc del governo che partirà dalla Camera sempre legato al Milleproroghe, come successo già in passato''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza