cerca CERCA
Mercoledì 28 Febbraio 2024
Aggiornato: 16:06
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Meloni nomina Pecoraro coordinatore per lotta contro antisemitismo

26 gennaio 2023 | 19.12
LETTURA: 1 minuti

Il prefetto: "Grazie a Meloni, più incisivi contro antisemitismo, darò mio contributo"

(Fotogramma)
(Fotogramma)

Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha nominato il prefetto Giuseppe Pecoraro Coordinatore nazionale per la lotta contro l'antisemitismo. Il presidente Meloni ringrazia la professoressa Milena Santerini per il prezioso lavoro svolto in questi anni presso la Presidenza del Consiglio ed esprime i migliori auguri al prefetto Pecoraro per il nuovo incarico. E' quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi.

"Ringrazio il presidente del Consiglio Giorgia Meloni per la fiducia - dice il prefetto Pecoraro all'Adnkronos - Sono contento di questa nomina che mi dà la possibilità di dare una mano al governo e contribuire alla lotta contro l'antisemitismo, ne abbiamo bisogno. Abbiamo bisogno di confrontarci, di essere ancora più incisivi e spero di dare il mio contributo". La priorità, spiega Pecoraro, è "lavorare sui giovani per far passare un messaggio culturale perché c'è un problema di ignoranza".

"La nomina di Giuseppe Pecoraro quale nuovo coordinatore nazionale per la lotta contro l'antisemitismo è un segnale importante che ci arriva da Palazzo Chigi in queste ore intense di appuntamenti dedicati alla Memoria" afferma la presidente dell'Unione delle comunità ebraiche italiane Noemi Di Segni.

"Ringraziamo di ciò la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, esprimendo al neo coordinatore i nostri migliori auguri per un fecondo lavoro rispetto alle molteplici sfide che connotano oggi l'antisemitismo in Italia - continua - Le comunità coralmente esprimono profonda riconoscenza nei confronti di chi l'ha preceduto, la professoressa Milena Santerini, per l'impegno profuso in questi anni per l'avvio della strategia nazionale, le linee guida per la scuola e da ultimo l'accordo per la rete della memoria con le Ferrovie dello Stato". "L'Unione delle comunità ebraiche italiane, ancora una volta, è pronta a mettersi al lavoro e fornire anche al nuovo coordinatore ogni utile supporto", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza