cerca CERCA
Lunedì 15 Luglio 2024
Aggiornato: 07:17
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Alcol, l'allarme Iss: "3,7 milioni di italiani bevono fino ad ubriacarsi"

L'Osservatorio nazionale alcol dell'Istituto superiore di sanità: "Oltre 100mila sono minori. Nel 2022 registrati 39.590 accessi al pronto soccorso, 10.4% under 18"

Giovani e alcol - Fotogramma /Ipa
Giovani e alcol - Fotogramma /Ipa
16 aprile 2024 | 12.09
LETTURA: 2 minuti

In Italia "si registrano 36 milioni di consumatori di alcol", con "10 milioni e 200mila italiani sopra i 18 anni" che "hanno bevuto alcol quotidianamente. Ma spiccano i 3,7 milioni di 'binge drinker' (chi abusa delle bevande fino ad ubriacarsi), soprattutto maschi di tutte le età (104mila sono minori)". E' l'allarme che lancia l'Osservatorio nazionale alcol dell'Istituto superiore di sanità, Ona-Iss, nel report in cui ha rielaborato attraverso il Sisma (Sistema di monitoraggio alcol), anche per il Programma statistico nazionale, i dati della Multiscopo Istat, in occasione dell'Alcohol Prevention Day (Apd). I dati verranno presentati il prossimo 18 aprile, nel corso di un workshop internazionale in programma presso la sede dell'Iss.

"Si registra una diminuzione in direzione dei livelli del 2020, ma non per le donne che sono stabili, senza alcun accenno dunque al calo dei consumi tesi all'intossicazione - evidenzia il report - Inoltre, i 'consumatori dannosi' di bevande alcoliche sono stati 770mila. Fra le donne si continuano a registrare numeri elevati: sono infatti 290mila le consumatrici con danno da alcol. Dei 770mila consumatori dannosi con Disturbi da uso di alcol (Dua) in necessità di trattamento, solo l'8,2% è stato intercettato clinicamente, per un totale di 62.886 alcoldipendenti in carico ai servizi del sistema sanitario nazionale, con costante e preoccupante diminuzione rispetto ai consumatori dannosi attesi".

I dati del sistema Emur del ministero della Salute "mostrano e testimoniano le conseguenze di quanto descritto finora. Nel 2022, si sono registrati 39.590 accessi al pronto soccorso - di cui il 10,4% richiesto da minori - segnando in un anno un incremento del 12,1%", conclude l'Ona-Iss.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza