cerca CERCA
Mercoledì 28 Febbraio 2024
Aggiornato: 12:53
10 ultim'ora BREAKING NEWS

L'italiana Abiogen Pharma acquisisce la svizzera Effrx

29 maggio 2023 | 12.53
LETTURA: 2 minuti

L'azienda toscana consolida ed espande l'impegno su salute ossa e malattie rare

L'italiana Abiogen Pharma acquisisce la svizzera Effrx

Abiogen Pharma, azienda biofarmaceutica italiana leader nell'area osteoarticolare e del metabolismo osseo, annuncia oggi l'acquisizione del 97,09% della svizzera Effrx Pharmaceuticals che, presente in diversi mercati europei ed extraeuropei, sviluppa e commercializza farmaci con indicazioni specialistiche, in particolare per patologie muscoloscheletriche e rare. La principale molecola di Effrx, l'alendronato sodico effervescente appartenente alla classe dei bifosfonati, un gruppo di farmaci non ormonali, è distribuita da Abiogen in licenza per l'Italia dal 2014.

Per l'azienda toscana - quartier generale a Pisa, tra le prime 15 imprese farmaceutiche italiane, con un fatturato di 188 milioni di euro nel 2022 e 439 dipendenti - l'acquisizione, che segue quella della tedesca Altamedics alla fine del 2022, consolida la strategia di internazionalizzazione avviata a partire dal 2015 - si legge in una nota - e costituisce un ulteriore passo verso il raggiungimento di un ambizioso obiettivo: "Oltre a rafforzare la nostra posizione in Italia - spiega Massimo Di Martino, presidente e amministratore delegato di Abiogen Pharma - l'acquisizione della maggioranza di Effrx è in linea con il nostro modello di crescita, costituisce una rampa di lancio per l'espansione internazionale e conferma la nostra missione e il nostro impegno per la salute delle ossa e per le malattie rare". Considerati i punti di contatto tra gli ambiti di ricerca e intervento di Effrx e Abiogen, "desideriamo rendere Abiogen un'azienda internazionale - sottolinea Prisca Di Martino, International Business Unit Head di Abiogen Pharma - senza perdere di vista il nostro carattere di impresa italiana e familiare, e lo stiamo facendo stringendo accordi con realtà estere a noi vicine per obiettivi e aree terapeutiche. Nel caso dell'acquisizione della maggioranza di Effrxl le sinergie tra le nostre competenze e le reti distributive saranno sicuramente la base per il rafforzamento dell'espansione internazionale".

"Effrx, sin dalla sua creazione - evidenzia Lorenzo Bosisio, Ceo di Effrx Pharmaceuticals - ha conosciuto una crescita costante, con un modello di business fondato su due pilastri: la valorizzazione e la distribuzione di prodotti di proprietà consolidati e il licensing, il lancio e la commercializzazione di farmaci per malattie rare. La nuova realtà di collaborazione con Abiogen Pharma apre scenari molto interessanti, con la possibilità di portare avanti lo sviluppo della nostra pipeline, e siamo certi che offrirà nuove e importanti opportunità di sviluppo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza