cerca CERCA
Giovedì 23 Maggio 2024
Aggiornato: 08:25
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Natalità, nuovi modelli aziendali a sostegno della genitorialità

15 maggio 2023 | 17.01
LETTURA: 2 minuti

“Il sostegno alle famiglie è al centro della nostra mission aziendale. Il nostro più che un programma è un’operazione di carattere culturale, la più importante: creare un ambiente in cui le donne sono incentivate a essere madri e in cui essere madri è visto come un valore e non come un ostacolo per la carriera”. Così Sergio Marullo di Condojanni, ceo di Angelini Industries all’Adnkronos a margine degli Stati generali della natalità in corso a Roma. “Con 165 punti vendita in diversi comuni italiani serviamo più di 6 milioni di famiglie e l’80% delle mamme italiane. Queste persone cercano, oltre ai prodotti e servizi, aiuto, supporto, una guida. Noi in azienda lo chiamiamo welfare di prossimità”. Così Alberto Rivolta, Amministratore delegato Prenatal nel suo intervento in occasione della terza edizione degli Stati generali della natalità in corso a Roma. “Nel 2022 Plasmon ha compiuto 120 anni, ci siamo resi conti che è un pezzo di storia di questo Paese ma anche che dobbiamo ragionare sul futuro, affrontando il tema della denatalità con un progetto aperto a tutti, non può essere un’azienda che risolve un problema così grande. Nel concreto stiamo lanciando anche l’aggiornamento della nostra nuova parental policy". Così Luigi Cimmino Caserta, responsabile Rapporti istituzionali di Plasmon “La cosa più importante che facciamo è di usare al meglio tutti gli strumenti di welfare che ci sono per dare a tutti la possibilità di usufruirne e dall’altra ci impegniamo a creare un clima per cui effettivamente chi decide di avviare un percorso genitoriale lo possa fare tranquillo del fatto che questo non lo penalizzerà nel proprio percorso di carriera. In generale Gi Gruop essendo un agenzia per il lavoro e quindi essendo molto coinvolta in tutte le dinamiche che caratterizzano il mercato del lavoro da anni si impegna nell’inclusione giovanile e femminile. In particolare una delle iniziative di maggior successo è wimen4 un programma su cui aiutiamo attraverso orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro le donne a intraprendere professioni sopratutto nel mondo manifatturiero, della logistica e delle discipline tecniche” Così Francesco Baroni, country manager Italia, Gi Group Holding “Quindi noi insistiamo molto con i nostri associati perché si cerchi di dare la massima flessibilità e il massimo aiuto. Flessibilità vuol dire anche sostegno economico se possibile. Senza dover evidentemente danneggiare in maniera particolare quella che è la problematica operativa dell’azienda. Ma tutti insieme stiamo cercando veramente di fare uno sforzo importante, perché tutti insieme possiamo vincere” Così Gianfranco Ranieri, Presidente di Assogiocattoli, a margine degli Stati generali della natalità che si è svolto a Roma.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza