cerca CERCA
Domenica 21 Aprile 2024
Aggiornato: 16:18
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Salute: da oculisti vademecum per proteggere gli occhi dai raggi Uv

18 maggio 2023 | 12.47
LETTURA: 2 minuti

Salute: da oculisti vademecum per proteggere gli occhi dai raggi Uv

In attesa dell'esplosione dell'estate che si sta facendo attendere, gli oculisti della Siso, la Società italiana di scienze oftalmologiche che oggi a Roma apre il suo secondo congresso, si portano avanti con un vademecum per proteggere gli occhi dall'esposizione improvvida ai raggi solari, anche solo per fare un selfie in spiaggia.

Nove le raccomandazioni degli specialisti: 1) Gli occhi vanno sempre protetti con occhiali da sole di qualità, dotati di filtri certificati che garantiscano il 100% di protezione anche contro i raggi Uva e Uvb, con montatura ampia, meglio ancora se a maschera, e con lenti polarizzate in grado di filtrare i raggi riflessi da altre superfici riducendo l'abbagliamento;

2) Gli occhiali da sole vanno utilizzati anche all'ombra e con cielo coperto perché i raggi Uv passano lo stesso;

3) Anche le zone della pelle immediatamente vicine all'occhio vanno coperte con creme solari che facciano da barriera fisica;

4) Evitare l'esposizione ai raggi solari, soprattutto d'estate nelle ore centrali della giornata, anche in montagna perché l'altitudine aumenta l'intensità dei raggi Uv;

5) Massima protezione deve essere garantita ai bambini perché il loro cristallino, fino al 12esimo anno d'età, è più trasparente. E' quindi importante assicurarsi che indossino, oltre a un buon occhiale da sole, anche un cappellino con visiera.

E ancora: 6) Attenzione particolare va posta anche per gli occhi delle persone anziane, tra i soggetti più a rischio - ricorda la Siso - visto che l'invecchiamento comporta perdita di gran parte dei processi di riparazione dei tessuti oculari, compresi quelli danneggiati da esposizioni pluridecennali al sole;

7) In caso di scottature, rivolgersi il più rapidamente possibile all'oculista per valutare l'entità della lesione ed escludere eventuali conseguenze più gravi;

8) Evitare di strofinare gli occhi, anche in caso di bruciore, per non danneggiarli ulteriormente. Rimanere in un luogo buio fino a quando i sintomi non si saranno attenuati;

9) Rimuovere immediatamente le lenti a contatto per evitare ulteriori irritazioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza