cerca CERCA
Giovedì 20 Giugno 2024
Aggiornato: 19:58
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Uk, dal governo arrivano gli standard per comunicare la sostenibilità

Il fine è garantire la comparabilità delle informazioni con le aziende degli altri Stati

Uk, dal governo arrivano gli standard per comunicare la sostenibilità
08 agosto 2023 | 15.15
LETTURA: 2 minuti

Il governo del Regno Unito ha deciso di adottare un piano per stabilire gli standard di comunicazione sulla sostenibilità rivolti alle aziende.

I nuovi parametri, delineati nel comunicato del Dipartimento per le Imprese e il Commercio (Dbt), consentiranno alle imprese di riportare informazioni sulla sostenibilità e sui rischi legati al cambiamento climatico.

Il Dbt ha sottolineato che tali norme costituiranno la base per qualsiasi futura legislazione o regolamentazione riguardante la rendicontazione della sostenibilità.

Fondamentalmente, l'obiettivo è armonizzare le modalità di presentazione delle informazioni sulla sostenibilità delle imprese britanniche con il contesto globale e renderle utili agli investitori. Questo adeguamento è pensato per garantire una comparabilità internazionale delle informazioni sulla sostenibilità e per fornire agli investitori strumenti più efficaci per valutare il ruolo dei rischi e delle opportunità legate alla sostenibilità nell'ambito delle prospettive aziendali.

Il ruolo dei parametri Ifrs

Una componente fondamentale di questo processo è la collaborazione con l'International Sustainability Standards Board (Issb) della Fondazione Ifrs che stabilisce gli standard di reporting finanziario internazionale e a giugno 2023 ha pubblicato gli standard di rendicontazione sulla sostenibilità e sul clima.

Questi standard sono stati accolti favorevolmente dal principale organismo internazionale delle autorità di regolamentazione dei titoli, l'Iosco (International Organization of Securities Commissions, Organizzazione internazionale delle commissioni sui valori mobiliari) che ha invitato gli enti regolatori a integrarli nei loro quadri normativi per la rendicontazione sulla sostenibilità.

Il governo del Regno Unito ha chiarito che, pur basandosi su questi standard internazionali, adatterà la propria normativa per riflettere specificità nazionali, ma senza allontanarsi dalla direzione globale se non in circostanze eccezionali e strettamente necessarie.

L’obbiettivo del governo è quello di ridurre al minimo le differenze di rendicontazione: "Attraverso l'utilizzo degli standard di divulgazione sulla sostenibilità Ifrs come punto di riferimento, ci impegniamo a garantire che le informazioni divulgate dalle aziende britanniche siano paragonabili a livello mondiale e costituiscano uno strumento prezioso per le decisioni degli investitori. L'adesione a questi standard contribuirà a facilitare il confronto tra le imprese, fornendo una maggiore chiarezza nel processo decisionale e promuovendo allo stesso tempo un'allocazione efficiente del capitale e un corretto funzionamento dei mercati finanziari nel Regno Unito", recita il comunicato ufficiale del governo.

Si prevede che i nuovi standard saranno resi disponibili entro luglio 2024, in linea con l'obiettivo di fornire agli operatori economici una guida chiara e definita per comunicare in modo trasparente e comparabile gli sforzi e i risultati ottenuti in campo di sostenibilità.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza