cerca CERCA
Martedì 28 Maggio 2024
Aggiornato: 20:01
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Mazda aggiorna piano strategico accelerando su elettrificazione

Nuovi partner, nuovi modelli e possibili investimenti nella produzione delle batterie per la casa di Hiroshima che conferma l'obiettivo di essere carbon neutral entro il 2050.

Mazda aggiorna piano strategico accelerando su elettrificazione
22 novembre 2022 | 16.42
LETTURA: 2 minuti

E' articolato in tre fasi il piano strategico aggiornato di Mazda Motor che punta a rispondere in modo flessibile a uno scenario in rapido cambiamento, puntando su nuove partnership per potenziare lo sviluppo di modelli e di tecnologie di elettrificazione e arrivare non solo al target di completa neutralità del carbonio entro il 2050 ma anche di zero incidenti mortali causati da qualsiasi modello Mazda entro il 2040.

Fino al 2024, Mazda si concentrerà sul rafforzamento del proprio sviluppo tecnologico, delle catene di approvvigionamento e degli sforzi per la riduzione dei costi, accelerando sull’elettrificazione delle proprie vetture, dopo i successi - per quanto riguarda l'Europa - della MX-30 e della CX-60 PHEV. Quindi dal 2025 al 2027, man mano che le normative diventeranno più severe, soprattutto in Europa, Mazda continuerà a rafforzare la trasformazione della propria gamma con il ricorso diverse tecnologie di elettrificazione e di produzione Mazda, in una transizione che sarà completata durante la terza fase che terminerà nel 2030.

Cruciale in questo processo l’accordo di collaborazione siglato insieme ad alcuni partner per sviluppare e produrre propulsori elettrici ad alta efficienza, ma anche l'intesa di sviluppo congiunto per lo sviluppo di inverter, compresi i semiconduttori in carburo di silicio. Mazda ha poi anche firmato un accordo di sviluppo congiunto per tecnologie avanzate per i motori elettrici, costituendo anche una società in joint venture insieme a due aziende partner per acquisire e sviluppare la tecnologia dei motori elettrici. Mazda continuerà a procurarsi le batterie dalle aziende sue partner. Oltre ai propri attuali fornitori, Mazda ha recentemente concluso un accordo con Envision AESC per l’approvvigionamento di batterie per la produzione di veicoli elettrici in Giappone. Quanto al medio termine, visto il lancio di ulteriori modelli elettrici a batteria, Mazda comunica che valuterà la possibilità di investire nella produzione di batterie.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza