cerca CERCA
Giovedì 30 Maggio 2024
Aggiornato: 08:34
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Il Volo per aspera 'Ad Astra': "Siamo più uniti che mai"

Il trio pubblica il primo album composto interamente di inediti, cucito sulle tre distinte e complementari personalità

Il Volo per aspera 'Ad Astra':
29 marzo 2024 | 12.21
LETTURA: 3 minuti

Tutto l’universo musicale de Il Volo nel nuovo progetto discografico “Ad Astra” (Epic Records/Sony Music Italy), il primo composto interamente da inediti, dal 29 marzo su tutte le piattaforme digitali e negli store fisici, in 5 diversi formati: viaggio sonoro dal sapore internazionale composto da 11 tracce, l’album è un vero e proprio abito fatto su misura, cucito sulle tre distinte e complementari personalità di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble. “È il disco che celebra i nostri 15 anni di musica insieme ed è il nostro primo album di inediti: per noi un importantissimo traguardo. In questi anni siamo cresciuti, ognuno di noi con la propria personalità e le proprie passioni, e in questo progetto emergono tutte le nostre sfumature personali e vocali, a riprova che dalla diversità nasce la scintilla", sottolineano i tre.

Che ribadiscono come il loro, a dispetto di momenti di dialettica accessi, sia un sodalizio destinato a durare: "Rispetto ai rumors girati in queste settimane su un ipotetico scioglimento de Il Volo, possiamo dire che come in ogni gruppo, è normale che tra noi ci possano essere idee discordanti, ma dopo 15 anni di amicizia la nostra confidenza e il nostro legame è tale che, quando la pensiamo diversamente, non abbiamo timore di dare ognuno la propria visione. Il Volo oggi è più unito che mai”, scandiscono i tre.

​​Nato da un intenso lavoro di oltre un anno condiviso con un eccezionale team di autori e producer tra i più importanti del momento (Michelangelo, Federica Abbate, Edwin Roberts, Michael Tenisci, Federico Nardelli, Luca Faraone, Stefano Marletta), “Ad Astra” con le sue atmosfere intimistiche e suggestioni celestiali rappresenta una nuova dimensione musicale del trio, che rimanendo fedele al suo inconfondibile stile, ​​proietta ora gli ascoltatori nei misteri profondi dell’universo, attraverso le difficoltà della vita fino alle stelle: per aspera "Ad Astra" insomma.

Se “Capolavoro”, il brano presentato al 74esimo Festival di Sanremo, traccia un ponte tra passato e presente, all’interno della tracklist occupa un posto d’eccezione “Saturno e Venere”, la speciale collaborazione con Irama, "nata da una bella amicizia e stima".

Dopo gli speciali appuntamenti instore del 29 marzo a Verona e del 30 marzo a Napoli, da aprile Il Volo porterà i nuovi brani e il meglio del suo repertorio tra Cina e Giappone con il “World Tour”, per poi arrivare in Italia con “Tutti Per Uno” (un progetto di Michele Torpedine), quattro speciali eventi-concerto all’Arena di Verona, il 9 (sold out), 11 (sold out), 12 (sold out) e 13 maggio. Le prime tre serate verranno successivamente trasmesse in prima serata su Canale 5 e vedranno la partecipazione di numerosi importanti ospiti del panorama musicale italiano. Il tour italiano proseguirà fino a settembre con “Tutti Per Uno – Capolavoro”, 20 appuntamenti nelle più suggestive venue d’Italia, mentre ad ottobre Il Volo porterà la sua musica nelle principali capitali europee, tra cui Parigi, Berlino, Praga e molte altre. Nel 2025 il trio sarà in tour negli USA, in Canada e in America Latina.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza