cerca CERCA
Martedì 16 Aprile 2024
Aggiornato: 18:08
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Caso Ferragni, Mariella Milani: "Chiara è distrutta, non esce di casa da giorni"

21 dicembre 2023 | 17.28
LETTURA: 3 minuti

L'ex caporedattore del Tg2: "Quale testa cadrà? L'influencer rischia di fare la fine di Kevin Spacey e Harvey Weinstein"

Chiara Ferragni e Mariella Milani (Fotogramma)
Chiara Ferragni e Mariella Milani (Fotogramma)

"Chiara Ferragni è distrutta, ho parlato con un suo amico che mi ha detto che non esce di casa da giorni. Secondo me in questo bene fa bene a stare zitta, solo il tempo ci dirà come andrà a finire perché il danno d'immagine che ha avuto è enorme. Ieri la notizia del pandoro è finita anche sulla 'Bbc' e sul 'New York Post' perciò ormai ha fatto il giro del mondo. Chissà se cadranno delle teste''. Così all'Adnkronos l'ex caporedattore della direzione del Tg2 e critica di moda Mariella Milani sul polverone mediatico e social contro Chiara Ferragni, dopo che l'Antitrust ha imposto una sanzione da 1 milione di euro alle società della Ferragni e da 420 mila euro alla Balocco per pratiche commerciali scorrette. E sul video di scuse fatto dall'influencer che ha creato ulteriori polemiche la Milani commenta: ''Anche lì la Ferragni ha fatto un altro errore madornale indossando una tuta che costa 600 euro che sul sito della Laneaus, l'azienda che la produce, è andato già sold out''.

La giornalista che da tempo ha aperto un suo profilo Instagram dove si è reinventata riportando sulla piattaforma digitale il format del telegiornale e che in due anni ha raggiunto ben 117mila follower, racconta che solo ieri ne ha persi ben 700 in una sola notte perché ''la gente ha frainteso il mio post sulla Ferragni e ha pensato che volessi difenderla - racconta - quello che è accaduto però è molto interessante ed è indicativo di come l'immagine di Chiara si sia offuscata. In realtà - tiene a precisare la Milani - io non stavo difendendo Chiara ma stavo dicendo che lei, pur avendo sbagliato, non è la sola responsabile di quanto è accaduto. Chi è il responsabile della comunicazione e delle società della Ferragni? - chiede ironica - Quale testa cadrà dopo questo errore madornale? Un'altra cosa interessante da notare è che poco dopo la notizia, Fedez ha fatto un video dove diceva che non c'entrava nulla con l'errore di comunicazione''.

"Quello che ho scritto sul mio post - dice ancora la Milani - è che in questo paese esiste una invidia sociale fortissima verso la stessa Ferragni. La gente non gli ha perdonato questo errore perché lei esibisce continuamente questa sua ricchezza assoluta: dalla sua casa da 820 metri quadrati con 150 metri quadrati di cabina armadio che Fedez ha chiamato 'La Rinascente di Chiara', all'altra casa che ha sul lago di Como. Altro motivo di invidia sociale è questo suo mostrarsi sempre firmata e pagata da tutte le più grandi case di moda, adesso però la Ferragni rischia di perdere diversi contratti perché la sua immagine è stata appannata e questo non è un paese che dimentica''. Secondo la Milani ''non è detto che la Ferragni riesca ad uscire da questa situazione: ''Potrebbe essere la fine dell'era Ferragni - prosegue - Chiara rischia di fare la fine di Kevin Spacey e Harvey Weinstein ma sarebbe anche ora - sottolinea - che le aziende premiassero di più la cultura e la qualità sennò aveva ragione Umberto Eco quando diceva che 'i social hanno dato la parola a una marea di imbecilli'''.

(di Alisa Toaff)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza