cerca CERCA
Sabato 02 Marzo 2024
Aggiornato: 00:01
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Matthew Perry, cosa sappiamo su causa morte

30 ottobre 2023 | 20.32
LETTURA: 1 minuti

L'attore americano di 54 anni è stato ritrovato cadavere nella sua vasca idromassaggio sabato scorso

La villa dove è stato ritrovato cadavere Matthew Perry (Fotogramma e Afp)
La villa dove è stato ritrovato cadavere Matthew Perry (Fotogramma e Afp)

Saranno necessarie ulteriori indagini per chiarire la causa della morte di Matthew Perry, l'attore americano di 54 anni trovato morto sabato. "È stata condotta un'autopsia, ma gli investigatori sono in attesa dei risultati dei rapporti tossicologici per determinare la causa della morte di Perry", ha spiegato l'ufficio del medico legale alla Cnn. Questi rapporti possono richiedere alcune settimane. Gli investigatori stanno cercando di determinare se eventuali sostanze possano aver contribuito alla morte di Perry, secondo una fonte delle forze dell'ordine.

Perry, l'attore che interpretava il ruolo di Chandler Bing nella sitcom statunitense di successo 'Friends', è stato trovato privo di sensi nella sua vasca idromassaggio. I genitori di Perry, John Bennett Perry e Suzanne Morrison, insieme al patrigno Keith Morrison, si sono recati a casa dell'attore sabato sera.

I co produttori di 'Friends' Marta Kauffman e David Crane e il produttore esecutivo Kevin Bright hanno rilasciato domenica una dichiarazione alla Cnn, dicendo di essere "scioccati e profondamente rattristati per la morte del nostro amato amico Matthew. Sembra ancora impossibile. Tutto quello che possiamo dire è che ci sentiamo fortunati ad averlo avuto nella nostra vita. Era un talento brillante".

Lisa Kudrow e il cane di Perry

Lisa Kudrow, l'attriche che ha interpretato il ruolo di Phoebe Buffay nella sitcom Usa Friends, starebbe pensando di adottare il cane 'Alfred' di Matthew Perry. E' quanto rileva il 'Daily Mail' che ha parlato con una fonte vicina alla Kudrow e ai suoi colleghi del cast.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza