cerca CERCA
Giovedì 22 Febbraio 2024
Aggiornato: 00:53
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Morto Lance Reddick, l'attore di 'The Wire' e 'John Wick' aveva 60 anni

17 marzo 2023 | 21.22
LETTURA: 2 minuti

Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali

Morto Lance Reddick, l'attore di 'The Wire' e 'John Wick' aveva 60 anni

L'attore statunitense Lance Reddick, il tenente Cedric Daniels nella serie tv "The Wire" (2002-2008), è morto all'età di 60 anni. Il corpo senza vita dell'attore è stato rinvenuto nella sua casa di Studio City, in California, oggi, come riporta il sito di gossip "Tmz". Secondo "The Hollywood Reporter" il decesso è avvenuto per cause naturali.

Reddick aveva recentemente promosso "John Wick 4", l'ultimo capitolo del franchise di Keanu Reeves in cui interpretava Charon, il concierge dell'hotel del centro criminale clandestino di New York, il Continental Hotel. Dotato di una voce sonora e memorabile, Reddick ha lavorato spesso come doppiatore in progetti come The Vindicators, DuckTales, Rick and Morty e Castlevania ed ha prestato la sua voce anche per videogiochi.

In tv ha recitato anche nelle serie "Lost" (2008-200), nel ruolo di Matthew Abaddon, "Fringe" (2008-2013), "Bosch" (2014-2021), nel ruolo di Irvin Irving. Ha interpretato il ruolo di Papa Legba nella terza stagione di "American Horror Story" (2014), ruolo che ha ripreso poi anche nell'ottava stagione.

Nato a Baltimora, nel Maryland, il 31 dicembre 1962, Reddick ha studiato alla Eastman School of Music dell'Università di Rochester a New York, dove ha conseguito la laurea, e dopo è approdato alla Yale School of Drama.

Reddick aveva già una dozzina di ruoli all'attivo, in particolare la serie "Oz", ma è stato "The Wire", con la prima serie partita nel giugno 2002, a cambiare la traiettoria della sua carriera. Il dramma di David Simon esplorava il crimine e la corruzione a Baltimora ed è considerata uno delle maggiori serie di tutti i tempi.

La morte dell'attore precede l'uscita del quarto film di "John Wick", che arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi il 24 marzo. Ha già realizzato diversi altri progetti, tra cui lo spinoff di "John Wick The Ballerina" e il remake di "White Men Can't Jump" della 20th Century, che arriverà il 19 maggio.

Reddick lascia la moglie Stephanie Diane Day e i figli Yvonne Nicole e Christopher.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza