cerca CERCA
Sabato 02 Marzo 2024
Aggiornato: 00:01
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Sanremo 2023, ironia Fiorello: "Voglio spezzare rosa in favore Blanco"

17 febbraio 2023 | 09.39
LETTURA: 2 minuti

Lo showman a 'VivaRai2!' commenta anche le polemiche su Fedez e Rosa Chemical

(Foto Fotogramma)
(Foto Fotogramma)

''Voglio spezzare una rosa in favore di Blanco!''. Sanremo 2023 continua a tenere banco anche a 'Viva Rai2!', con Fiorello che commenta due notizie che campeggiano sui giornali. Si parte con Blanco, indagato per danneggiamento dopo i calci alle rose di Sanremo: ''Non è colpa di Blanco quello che è successo ma è colpa di Amadeus, è sempre colpa usa. Blanco è una persona corretta, un ragazzo educato'', dice Fiorello. Che poi prosegue: ''Ora vi spiego, se Amadeus avesse fatto mettere ‘non calpestare le aiuole’, Blanco che è uno che rispetta le regole, mentre cantava avrebbe visto il cartello! Quindi la colpa è tua Ama'', sottolinea ironico Fiorello.

In chiusura lo showman rivolge un appello direttamente al direttore artistico del Festival: ''Amadeus adesso aiuta questo povero ragazzo, e costituisciti parte civile''. Si volta pagina e si passa poi ad un’altra polemica, sempre festivaliera: quella che riguarda Fedez e Rosa Chemical per i quali è stato presentato un esposto, per atti osceni in luogo pubblico.

Fiorello non ci sta a usare due pesi e due misure e commenta scherzosamente: ''Se dobbiamo condannare Rosa Chemical e Fedez per un bacio in pubblico, anche se in pubblico non era perché erano in teatro, allora che dobbiamo dire di questa immagine'', dice facendo rivedere la foto di Biggio in tutù che balla in via Asiago, ''non è anche questo un atto osceno in luogo pubblico?''. A chiudere l’ampia pagina sanremese di oggi a Viva Rai2! Fiorello per difendere e smorzare le tante polemiche che ancora continuano a investire il festival dice: ''Vi auguro un Sanremo scialbo''.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza