cerca CERCA
Sabato 24 Febbraio 2024
Aggiornato: 00:14
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Sanremo 2023, web promuove Mengoni e boccia Fedez

12 febbraio 2023 | 19.48
LETTURA: 3 minuti

I risultati della ricerca di SocialCom per Adnkronos

Sanremo 2023, web promuove Mengoni e boccia Fedez

Marco Mengoni promosso a pieni voti. Giudizi negativi per Fedez. Sono alcuni dei dati che emergono da una ricerca di SocialCom che, con l'ausilio della piattaforma Blogmeter, ha analizzato per Adnkronos le conversazioni in rete relative alla finale del Festival di Sanremo 2023.

Nel periodo compreso tra il 30 gennaio e il 12 febbraio, ovvero la settimana precedente al Festival e la settimana del Festival, sui social si sono registrati 358K mentions e 202M di interazioni. Il canale principale delle conversazioni è stato Facebook. Il giudizio complessivo della rete verso la manifestazione è prevalentemente negativo (50,49%). Un utente su due, quindi, non ha apprezzato la kermesse nel suo complesso.

Fedez è stato il personaggio più criticato della finale. Mentre il comportamento sobrio della moglie è stato promosso, lo stesso non si può dire del bacio tra Fedez e il cantante Rosa Chemical. Al rapper viene contestata la voglia di esibizionismo che lo porta sempre al centro dell’attenzione con gesti eclatanti, rubando la scena non solo alla moglie, co-conduttrice del Festival, ma anche al vincitore della gara canora Marco Mengoni.

C'è molto apprezzamento invece per la vittoria di Mengoni. La sua canzone, Due vite, viene giudicata molto bella dalla maggior parte degli utenti social. Nonostante in molti davano scontata la sua vittoria, il sentiment nei confronti di Mengoni è positivo al 64%. Il cantante viene percepito dalla rete come un bravo artista, in grado di trasmettere emozioni profonde attraverso le sue canzoni. Relativamente ai quattro artisti che si sono posizionati subito dietro lui, si registra un sentiment prevalentemente positivo per tutti. Nell’ordine: Lazza (64%), Mr. Rain (71%), Ultimo (61%), Tananai (68%).

Confrontando il sentiment della rete verso la Rai negli ultimi dodici mesi con quello dell’ultima settimana, è possibile osservare come il Festival di Sanremo abbia aumentato la media sentiment negativo nei confronti della tv pubblica. In particolare, mentre la media del sentiment negativo verso la Rai si attesta al 50,64% nel corso degli ultimi dodici mesi, durante la settimana di Sanremo la media di sentiment negativo sale al 65,85%. Nello specifico degli ultimi sette giorni, si passa dal 50,27% del 6 febbraio al 63,52% del 12 febbraio, giorno successivo alla conclusione della kermesse. Il picco maggiore di sentiment negativo verso la Rai si registra durante la seconda serata del Festival (71%), in particolar modo dopo la contestata esibizione di Fedez a bordo della Costa Smeralda.

La serata finale del Festival di Sanremo ha fatto registrare circa 41 milioni di interazioni sui social, portando a 202 milioni il totale dell’engagement prodotto dalla manifestazione.

Nel corso della serata finale sono state 76K le mentions (post originali su pagine pubbliche), a fronte di 41M di interazioni (reazioni, commenti, condivisioni). Il sentiment verso la manifestazione nella serata finale è tornato in prevalenza negativo (45,37%). A pesare le nuove polemiche dovute all'episodio che ha visto protagonisti Rosa Chemical e Fedez. Gli utenti non hanno apprezzato quanto successo, ritenendo il tutto poco rispettoso rispetto al contesto e avanzando persino il sospetto che fosse stato tutto quanto preparato.

Positivo invece il sentiment nei confronti dei tre conduttori della serata, Amadeus (53,58%), Morandi (62,93%) e Ferragni (48,95%). Lo stesso trend si osserva per alcuni special guest della finale, come la band inglese Depeche Mode (75,31%), Gino Paoli (56,55%), Luisa Ranieri (79,2%). Relativamente all’attrice, migliaia i commenti che ne esaltano il portamento e la bellezza mediterranea.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza