cerca CERCA
Giovedì 22 Febbraio 2024
Aggiornato: 09:32
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Altetica, impresa di Roberta Bruni: è record italiano di salto con l'asta

04 settembre 2023 | 23.11
LETTURA: 1 minuti

L'atleta decolla alla quota di 4,73 e migliora di un centimetro il suo primato nazionale

Fotogramma /Ipa
Fotogramma /Ipa

Fantastica serata nel meeting di salto con l’asta in piazza a Chiari, in provincia di Brescia. Si festeggia il nuovo record italiano con l’impresa di Roberta Bruni che decolla alla quota di 4,73 e migliora di un centimetro il suo primato nazionale stabilito nella scorsa stagione con 4,72 a Rovereto, il 30 agosto del 2022. Ci riesce con il terzo e ultimo tentativo a disposizione, realizzando anche lo standard per le prossime Olimpiadi di Parigi.

La reatina dei Carabinieri torna a crescere, dopo essere arrivata quest’anno a 4,62 con il primato italiano indoor ottenuto in febbraio ad Ancona e poi a 4,61 all’aperto nel Golden Gala di Firenze, mentre ai Mondiali di Budapest è uscita di scena in qualificazione senza far meglio di 4,35.

È la più bella gara di sempre nella storia azzurra, perché firma il record personale anche Elisa Molinarolo con 4,68 alla terza prova per aggiungere tre centimetri al 4,65 della rassegna iridata dove la veneta delle Fiamme Oro ha raggiunto la finale, chiusa al nono posto. Un duello vibrante, che vede entrambe sfidarsi alla misura del record italiano, prima dei tre errori conclusivi della primatista Bruni a 4,80. Terza la britannica bronzo olimpico Holly Bradshaw con 4,53. Record personale anche per Virginia Scardanzan (Atl. Silca Conegliano) che con 4,45 alla prima prova riesce a migliorarsi di dieci centimetri in un colpo solo, diventando la quinta italiana alltime.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza