cerca CERCA
Giovedì 20 Giugno 2024
Aggiornato: 19:42
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Champions League, Real Sociedad-Inter 1-1: Lautaro salva i nerazzurri

L'argentino, a segno all'87', evita la sconfitta

Lautaro Martinez - (Afp)
Lautaro Martinez - (Afp)
20 settembre 2023 | 20.52
LETTURA: 2 minuti

L'Inter pareggia 1-1 sul campo della Real Sociedad oggi 20 settembre nel match valido per la prima giornata del Gruppo D di Champions League. Nerazzurri sotto in avvio per il gol di Brais Mendez, replica di Lautaro nel finale. Nell'altra gara del girone, il Salisburgo vince 2-0 in casa del Benfica. Il 3 ottobre, l'Inter riceve i portoghesi.

LA PARTITA

Pronti, via e i padroni di casa vanno in vantaggio. L'avvio della Real è arrembante. Barrenetxea spaventa i nerazzurri al 4' con una botta secca che colpisce in pieno il palo. L'Inter è stordita e regala il gol. Bastoni si impappina e consegna il pallone a Brais Mendez, che di piatto buca Sommer: 1-0. La rete lascia il segno sulla formazione nerazzurra, che fatica a riorganizzarsi e ad entrare in partita contro avversari che provano ad imporre un ritmo forsennato. L'Inter si assesta e, almeno, gestisce il possesso del pallone. Spazi, però, non ce ne sono e il primo tempo scivola via senza sussulti. Improvvisamente, nel finale di frazione, la Real riprende fuoco. Il ritmo aumenta e l'Inter fatica a rimanere compatta e ordinata. Al 41' i baschi sprecano l'opportunità per il raddoppio: Le Normand riesce nell'impresa di sbagliare, Inter graziata.

Anche l'avvio di ripresa è a dir poco complicato per gli uomini di Inzaghi. Tra il 47' e il 48', Sommer deve confezionare due grandi parate. Prima neutralizza la punizione di Brais Mendez, poi nega il gol a Oyarzabal, che colpisce di testa da distanza ravvicinata. L'Inter cerca la scossa in panchina, con Thuram, Frattesi e Dimarco gettati nella mischia per l'ultima mezz'ora. E' la Real, però, a rendersi di nuovo pericolosa. Corner di Kubo, spizzata di Merino e traversa al 69'.

L'Inter, alla prima azione lineare, trova il gol. Carlos Augusto si infila e crossa, Thuram non sbaglia: tutto inutile, il fuorigioco dell'esterno vanifica il pareggio. L'1-1 arriva, e stavolta è buono, all'87': a firmarlo è Lautaro Martinez. L'argentino è puntuale con il tocco vincente sul cross basso di Frattesi, a coronamento di un'azione confusa ma efficace.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza