cerca CERCA
Sabato 18 Maggio 2024
Aggiornato: 21:18
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Conference League, Genk-Fiorentina 2-2 ma ai viola non basta la doppietta Ranieri

Pareggio all'85' per i belgi con McKenzie

Ranieri - Fotogramma
Ranieri - Fotogramma
21 settembre 2023 | 21.29
LETTURA: 2 minuti

Finale sfortunato per la Fiorentina sul campo del Genk. Ai viola non bastano i due gol di Ranieri per vincere la prima di Conference League. In Belgio, finisce 2-2, dopo che i viola avevano controllato per tutto il secondo tempo, subiscono il pareggio all'85'. Molti cambi anche nel Genk rispetto alla formazione che ha sconfitto l'Union Saint-Gilloise nell'ultima gara di Jupiler League. In avanti la novità con Fadera al posto di Paintsil, assente per squalifica, a far coppia con Zeqiri. Italiano, invece, sceglie di far rifiatare ben sette dei titolari visti contro l'Atalanta in campionato. Tra i pali c'è Christensen, in difesa a destra trova spazio Kayode con Ranieri centrale e Biraghi a sinistra. In mezzo al campo Arthur, e in avanti, con Nico Gonzalez, spazio a Beltran e Sottil.

Fiorentina in gol al 7': Biraghi pennella dalla bandierina per Ranieri che, tutto solo sul secondo palo, di testa porta in vantaggio i viola. I pari del Genk però arriva poco dopo. Al 12' confusione in area viola sul calcio piazzato di El Khannous, ma il più veloce è Zeqiri che infila Christensen da due passi per l'1-1. Gara frizzante tra due squadre che non stanno pensando a difendersi. E al 23' ancora viola avanti sempre con Ranieri: Biraghi calcia ad uscire, Milenkovic prolunga sul secondo palo dove di testa sbuca nuovamente Ranieri che firma la doppietta personale. Belgi vicini al pari al 35' su un'uscita totalmente a vuoto di Christensen, con McKenzie che anticipa il portiere viola ma non trova la porta. Nel finale in casa viola, preoccupa l'infortunio di Nico Gonzalez che esce nell'intervallo.

Nella ripresa Fiorentina in possesso costante della sfera. La squadra di Italiano cerca di rallentare il gioco per evitare eventuali fiammate dei padroni di casa. Il Genk prova ma il gioco è sempre molto spezzettato. Al 74' ancora viola pericolosi: tunnel di Ranieri su Heynen e servizio per Milenkovic che però spreca tutto mandando alle stelle da dentro l'area. Gol fallito e gol subito. All'85' il Genk trova il pari: corner tagliato di El Khannouss, McKenzie svetta su Duncan e batte Christensen da pochi passi per il 2-2 finale. Nell'altra gara del Gruppo F, il Ferencvaros, prossimo avversario della squadra di Italiano, ha battuto 3-1 il Cukaricki ed è quindi al comando davanti a Fiorentina e Genk.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza