cerca CERCA
Sabato 15 Giugno 2024
Aggiornato: 18:46
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Europei volley 2023, oggi Italia-Polonia finale: orario, dove vedere la partita in tv

Appuntamento dalle ore 21. Al PalaEur sarà presente il presidente Mattarella

Gli azzurri della pallavolo (Afp)
Gli azzurri della pallavolo (Afp)
16 settembre 2023 | 06.46
LETTURA: 2 minuti

Oggi sabato 16 settembre è il giorno dell'attesissima finale Italia-Polonia agli Europei di pallavolo maschile 2023, di fronte al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che sarà presente al PalaEur di Roma. La partita sarà trasmessa in diretta su Rai 1, Sky Sport 1 e Sky Sport Arena a partire dalle ore 21. Alle 18 scenderanno invece in campo Francia e Slovenia per il bronzo europeo. "Il Presidente ci onora della sua presenza ed è un motivo in più di orgoglio", ha detto ieri Giovanni Malagò, presidente del Coni.

La sfida sarà tra l’Italia di Fefè De Giorgi, che in semifinale ha battuto la Francia, e la Polonia di Nikola Grbic, di fronte oggi per l’ottantaseiesima volta con 35 vittorie azzurre e 50 della Polonia. Nel 2023 Italia e Polonia si sono incontrate già due volte, la prima a Rotterdam in VNL e la seconda al Memorial Wagner a Cracovia. Nella prima occasione, il 25 giugno, i polacchi si sono imposti 3-1 mentre con lo stesso risultato il 20 agosto in Polonia hanno avuto la meglio gli azzurri.

Le parole della vigilia sono state affidate a Leandro Mosca, Leonardo Scanferla e allo schiacciatore Daniele Lavia. "La Polonia ha sicuramente ottime individualità, sono nel complesso una squadra forte - ha detto Mosca - Entrare non è mai facile, ma il nostro compito è farci trovare sempre pronti. Giocare in Italia è bellissimo, questo Europeo si sta dimostrando un’avventura incredibile. Il pubblico lo sentiamo sempre più vicino, sempre più caloroso e speriamo sia così anche domani sera".

Giovedì "è andata molto bene, abbiamo sensazioni positive - ha sottolineato Scanferla - Con la Francia è stata una partita dalle mille emozioni abbiamo sentito il calore del pubblico ma non vogliamo fermarci. Sappiamo che sarà un'altra battaglia come lo scorso anno, dobbiamo però pensare partita per partita senza pensare al passato. Avremo sicuramente intorno a noi tanti sostenitori, avere al nostro fianco anche il Presidente Mattarella sarà un'emozione molto forte. La Polonia non ha bisogno di presentazioni, squadra molto ostica con giocatori importanti. Cercheremo di ripetere la prestazione" di giovedì. "Cercheremo di giocarcela e viverci ogni momento, parliamo di una finale europea, tutto può succedere, vedremo cosa accadrà".

"Con la Polonia sarà una partita difficile, una finale, dobbiamo interpretarla nel migliore dei modi vedendo nel campo nostro e approcciando alla partita nel migliore dei modi", ha detto Lavia. "La Polonia avrà il coltello fra i denti per i precedenti ma noi siamo pronti e carichi e siamo sicuri che il pubblico farà la differenza. Faremo fatica a dormire, una finale è sempre una finale ma siamo carichi. Affronteremo la partita come sappiamo fare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza