cerca CERCA
Mercoledì 29 Maggio 2024
Aggiornato: 04:51
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Azerbaigian

F1 Gp Baku 2023, doppietta Red Bull con Perez-Verstappen. Leclerc terzo con Ferrari

Primo podio della stagione per Leclerc. Quarto posto per l'Aston Martin di Fernando Alonso e quinta l'altra rossa di Carlos Sainz

(Afp)
(Afp)
30 aprile 2023 | 14.53
LETTURA: 2 minuti

Doppietta Red Bull nel Gp Azerbaigian 2023 sul circuito cittadino di Baku. A vincere è il messicano Sergio Perez davanti al campione del mondo e compagno di squadra, l'olndese Max Verstappen, sempre più leader del Mondiale 2023. Terzo gradino del podio, primo per la Ferrari in stagione, per Charles Leclerc, che ha avuto un week-end di alto livello con la pole il secondo posto nella sprint di sabato. Quarto posto per l'Aston Martin di Fernando Alonso e quinta l'altra rossa dello spagnolo Carlos Sainz, seguita dalla Mercedes di Lewis Hamilton, l'Aston Martin di Lance Stroll e l'altra Mercedes di George Russell. Chiudono la top ten Lando Norris e Yuki Tsunoda.

LA GARA - Perez raddoppia e dopo il trionfo di ieri nella Sprint Race, si aggiudica anche il Gp. Per il pilota messicano della Red Bull si tratta della sesta vittoria in carriera in Formula 1, mentre per la scuderia austriaca si tratta della terza doppietta su quattro appuntamenti stagionali e la 25esima doppietta nella storia Red Bull. Verstappen archivia l'81° podio in carriera, il 4° quest'anno.

Leclerc, al 25esimo podio in carriera, parte dalla pole ma cede il passo ad entrambe le Red Bull dopo pochi giri. All'11 giro De Vries finisce a muro con l'AlphaTauri con l'ingresso della Safety Car, proprio mentre Verstappen, leader della corsa in quel momento, si ferma per la prima sosta. La classifica quindi cambia con Perez e Leclerc che approfittano per un pit-stop 'dimezzato', e superano l'olandese. Alla ripartenza dalla safety-car però Verstappen ci mette un attimo a sorpassare nuovamente la Ferrari del monegasco, con Alonso che riesce ad avere la meglio sull'altra rossa di Sainz. Da qui alla fine la classifica in vetta non cambia tranne nella lotta per il punto addizionale che alla fine va alla Mercedes di Russell.

LECLERC - "La Red Bull è di un'altra categoria quando si tratta della gara, il nostro miglior giro in qualifica ci ha permesso di partire davanti ma loro hanno molto di più per quanto riguarda il passo e ci hanno superato subito. Hanno trovato qualcosa che a noi ancora manca, ma stiamo lavorando tanto per migliorare e già oggi c'è stato miglior feeling con la monoposto". Charles Leclerc si esprime così dopo il terzo posto a Baku.

"Non sappiamo quanto ci siamo avvicinati, vedendo il distacco alla fine è probabile che loro non abbiano spinto al 100%. Oggi anche l’Aston Martin era più veloce. Alonso ha spinto. Sapevo quali fossero le sue intenzioni: lui cerca sempre di gestire le gomme a inizio stint e spingere alla fine. Io ho cercato di fare la stessa cosa. E' arrivato vicino ma non abbastanza", conclude.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza