cerca CERCA
Giovedì 23 Maggio 2024
Aggiornato: 17:35
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Calcio

Il sogno del Crotone è realtà: prima volta in serie A, città in festa /Video

La festa del Crotone negli spogliatoi
La festa del Crotone negli spogliatoi
30 aprile 2016 | 10.16
LETTURA: 6 minuti

Il sogno del Crotone ora è realtà. La squadra calabrese conquista per la prima volta una storica promozione in serie A. La festa è andata in scena ieri sera dopo il pareggio per 1-1 sul campo del Modena. La firma sulla promozione è quella di Palladino, che ha segnato su rigore il gol del pareggio al 44' del primo tempo rispondendo alla rete iniziale di Luppi (17').

"Un'altra fantastica storia di calcio da sogno. Onore alla neopromossa: #crotoneinseriea". Così con un tweet arrivano al club i complimenti del presidente del Consiglio Matteo Renzi.

"È un momento storico per il calcio crotonese e per tutta la Calabria, sportiva e non", afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto. "C'è una Calabria che sa sognare, programmare, lavorare sodo e vincere", aggiunge. Per il vice presidente del Consiglio regionale Francesco D'Agostino "la favola che il Crotone sta vivendo - e che sta facendo vivere agli appassionati di sport della nostra regione - ribadisce ancora una volta il valore sociale e simbolico del calcio". Anche il Cavaliere del lavoro Giuseppe Marra, presidente del Gruppo Gmc Adnkronos e cittadino onorario di Crotone, si congratula con la squadra calabrese.

Il Crotone ha conquistato la promozione in Serie A con ben quattro turni di anticipo. Un traguardo che coinvolge non solo la città e la provincia, ma la Calabria intera. Al triplice fischio del match, è esplosa la gioia dei tantissimi tifosi rossoblù presenti sugli spalti del Braglia per sostenere la squadra.

"La serie A la dedico alla città di Crotone e alla società che mi ha dato tanto e a cui devo tutto. Adesso ho lasciato ai giocatori la scelta: inseguire il primo posto o festeggiare? Li conosco, lotteranno fino all’ultimo anche per questo traguardo", ha detto il tecnico Ivan Juric. "I ragazzi -ha aggiunto elogiando la squadra- hanno avuto il grande merito di crederci e di inseguire questa impresa con tutte le loro forze. Sono stati eccezionali".

Il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Orsino, dice ai microfoni di Tele Radio Stereo: "La nostra è la vittoria di una regione intera, di un popolo. Spero possa essere utile per dare lustro alla nostra splendida terra". "Juric? Dopo un mese che l'ho visto allenare ho capito che è un predestinato, arriverà in breve in una realtà grandissima - dice il ds parlando del tecnico che ha guidato la squadra fino allo storico traguardo -. E' il nostro Simeone. Bravissimo sul campo, il Crotone gioca bene, ha un'identità, grazie a lui".

Il dirigente parla poi del futuro di Federico Ricci, di proprietà della Roma: "Parlerò con Sabatini (il ds giallorosso, ndr) perché vorrei che Federico restasse. Un altro anno con noi, in Serie A, e poi sarebbe davvero un calciatore fatto. Ma dipende ovviamente dalle intenzioni della Roma".

Complimenti alla squadra calabrese anche dal centrocampista della Roma e della Nazionale Italiana Alessandro Florenzi, ex giocatore del Crotone, che su Twitter scrive: "ben..."A"rrivati!!!".

Grande attesa a Crotone per il rientro dei giocatori protagonisti dell'impresa. I calciatori troveranno all'aeroporto tantissimi cittadini ad accoglierli. Da qui ci sarà poi il 'carosello' per la città che si concluderà in piazza Ultras, dove ieri sera 15mila tifosi hanno gioito davanti al megaschermo durante la partita con il Modena.

''Questa sera faremo festa fino a tarda notte - annuncia il sindaco Peppino Vallone all'Adnkronos - Come amministrazione comunale abbiamo predisposto una serie di iniziative e anche la società sportiva sta organizzando i festeggiamenti. Per noi è una favola che si concretizza: partita dopo partita ci abbiamo sperato e questo storico successo è arrivato con quattro turni di anticipo. Non solo Crotone è felice - conclude il sindaco Vallone - ma tutta la Calabria partecipa a questa gioia''.

Vrenna al settimo cielo: "Crotone in A è un sogno che diventa realtà"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza