cerca CERCA
Domenica 21 Aprile 2024
Aggiornato: 18:39
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Juve-Napoli 1-0, gol di Gatti e Allegri è primo

08 dicembre 2023 | 22.42
LETTURA: 2 minuti

Il difensore decide il big match, i bianconeri scavalcano l'Inter e salgono in vetta

Gatti esulta per il gol
Gatti esulta per il gol

La Juventus batte il Napoli per 1-0 nel match in calendario oggi 8 dicembre 2023 come anticipo della 15esima giornata della Serie A 2023-2024. I bianconeri si impongono con il gol di Gatti, ancora decisivo dopo la rete messa a segna una settimana fa a Monza. Il successo consente alla formazione di Allegri di salire a 36 punti e conquistare almeno per una notte il primo posto: l'Inter, a quota 35, affronterà l'Udinese. Il Napoli di Mazzarri, fermo a 24 punti dopo il secondo k.o. di fila, rischia di perdere contatto dalla zona Champions League.

La partita

La partita comincia con un ritmo frenetico. Il Napoli si rende pericoloso all'8', il cross di Di Lorenzo quasi sorprende Szczesny: il portiere polacco evita guai. La Juve si assesta e sfiora il vantaggio al 19' con una doppia chance enorme. Vlahovic, servito da Chiesa, è libero di calciare dal cuore dell'area ma si fa ribattere la conclusione da Natan. McKennie prova a pescare il jolly in rovesciata, Meret salva tutto. Dall'altra parte, la difesa bianconera sbanda al 28' e lascia a Osimhen lo spazio per innescare Kvaratskhelia: il georgiano, solo davanti a Szczesny, trova il modo per mancare la porta con un pallonetto sgangherato. In un finale di frazione a tinte azzurre serve un miracolo di Szczesny al 39' per negare il gol a Di Lorenzo: l'esterno, dopo un rimpallo, si trova il pallone tra i piedi e calcia a botta sicura. Il portiere della Juve para con la mano di richiamo, 0-0 al riposo.

I bianconeri ripartono col piede sull'acceleratore in avvio di ripresa e in 2 minuti producono più di quanto si sia visto nel primo tempo. Al 49' Vlahovic riceve e spara dal limite dell'area, sinistro chirurgico e palo interno. McKennie, però, è in fuorigioco quando serve l'assist. Al 51', il gol. Cambiaso dosa un cross perfetto sul secondo palo, Gatti è puntuale all'inserimento: colpo di testa vincente, 1-0. Il Napoli incassa il colpo e prova a ripartire, ma la manovra non è fluida.

La Juve, come da copione, si rintana nella propria trequarti e si preoccupa di chiudere tutti i varchi, affidando la fase offensiva alle isolate ripartenze di Chiesa. Al 70', Szczesny rischia di combinare un disastro. Il portiere consegna palla a Politano, che gira subito a Osimhen: gol, ma il pareggio viene annullato per fuorigioco.

Nell'ultima porzione di gara, gli azzurri spingono ma non creano reali occasioni. Allegri sfrutta le sostituzioni per inserire forze fresche. Il fortino regge, la Juve vince ed è prima almeno per una notte.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza