cerca CERCA
Giovedì 13 Giugno 2024
Aggiornato: 21:16
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Malagò: "Sinner spot per sport italiano. Coppa Davis? Lecito sognare"

"Nazionale? Buon risultato, ma con l'Italia mai cose semplici"

Giovanni Malagò (Fotogramma)
Giovanni Malagò (Fotogramma)
21 novembre 2023 | 13.32
LETTURA: 2 minuti

“Sinner? Sono andato sabato e sono rimasto a Torino per la finale. E’ uno spot di tutto lo sport italiano. Un ragazzo che si fa fatica a non elogiarlo sotto tutti i punti di vista. La Coppa Davis? E’ quasi obbligato a sognare, ma non sottovalutare l’Olanda. Djokovic è sempre molto affamato, lo potremo affrontare in semifinale, ma è lecito sognare. Djokovic vuole vincere le Olimpiadi? Si ma anche Sinner”. Lo ha detto Giovanni Malagò, presidente del Coni, a margine della Giunta del Coni sull’exploit di Jannik Sinner alle Atp Finals di Torino.

Nazionale

Sulla Nazionale qualificata ad Euro 2024 Malagò ha parlato di "risultato molto buono in una partita non semplice. La squadra non mi è dispiaciuta, ma con l’Italia le cose facili non ci sono mai state”.

Milano-Cortina

Poi Milano-Cortina. "E' un calvario, ma non mi sono pentito - ha detto Malagò tornando sui problemi organizzativi dei Giochi di Milano-Cortina 2026 - Questo è un Paese scientificamente impostato, salvo grandi eventi sportivi non si è costruito nemmeno un impianto pubblico da Roma '60 e Cortina '56, sfido chiunque a dimostrare il contrario. Io che sono portabandiera di questo mondo dico: come possiamo migliorare e crescere se non c'è infrastruttura?".

"I governi da Cortina '56 non sono mai riusciti a costruire un palazzo dello sport pubblico, è tutta roba vecchia, per cui lo dico: è un calvario, ma secondo me sarà la migliore Olimpiade di sempre e sarà un successo", ha aggiunto Malagò che ha fatto l'esempio delle Atp Finals a Torino: "Si parla molto di tennis, giustamente, ma perché Torino è riuscita a vincere la partita delle Finals? Senza le Olimpiadi di Torino 2006 quel palazzetto (il Pala Alpitour, ndr) non si sarebbe mai fatto".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza