cerca CERCA
Lunedì 22 Aprile 2024
Aggiornato: 21:37
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Milan-Napoli nei quarti di Champions, la reazione di Pioli e Spalletti

17 marzo 2023 | 16.16
LETTURA: 2 minuti

Il tecnico del Napoli: "Avrei preferito non incontrare una italiana"

Milan-Napoli nei quarti di Champions, la reazione di Pioli e Spalletti

Milan-Napoli nei quarti di finale di Champions League: un doppio derby italiano per conquistare un posto in semifinale. L'abbinamento deciso dal sorteggio effettuato oggi a Nyon piace agli allenatori della due squadre. "Avrei preferito non incontrare una italiana. Il Milan è un Club di grande esperienza e di storia vincente", dice senza mezzi termini Luciano Spalletti, tecnico del Napoli capolista in campionato. "Contro l'Eintracht nel ritorno degli ottavi di finale abbiamo vinto una partita con tante insidie, perchè quando tutti dicono che sei favorito per passare il turno, ti conferiscono una pressione psicologica notevole. Poi la felicità è stata tanta perchè abbiamo conquistato un traguardo storico. Però è anche vero che la felicità dura fino al prossimo turno, e questa città merita una felicità sempre più grande", aggiunge il tecnico del Napoli.

"Chi è favorito tra Napoli e Milan ai quarti? Intanto avrei preferito non incontrare una italiana. Poi solo gli incompetenti di calcio parlano di sorteggio favorevole. Solamente il Real Madrid ha vinto più Coppe dei Campioni del Milan. E il loro Direttore Generale, Paolo Maldini, da solo ne ha vinte 5. Il Milan ha una storia che parla a proprio favore. L'esperienza in campo internazionale, tutti riconoscono che sia fondamentale. E sotto questo profilo, allora, il Milan è favorito. Oltretutto ha eliminato una squadra molto forte che è il Tottenham", prosegue. "Il Milan è in crescita costante, ha passato il periodo buio della stagione ed ha trovato un nuovo assetto. Ci aspettano 3 partite ravvicinate contro di loro e vincerà chi sarà più bravo e in condizione. Il Milan è un avversario importantissimo", conclude Spalletti.

"Il sorteggio di Champions? Ci stavamo allenando. Qualsiasi avversario sarebbe stato difficile. Siamo ai quarti, sono tutti forti. Vogliamo andare avanti. Il Napoli è forte, sta dominando in campionato, ma la Champions è la Champions e il Milan è il Milan", afferma il tecnico rossonero Stefano Pioli. " Saremo lì con merito, motivazione e ambizione: vogliamo passare il turno. Se ho sentito Spalletti? Non credo che mi scriverà. Ho un ottimo rapporto con lui. Ci incontreremo prima in campionato. Il campionato è diverso dalla Champions. Ora pensiamo al campionato visto che arriviamo da una sconfitta e un pareggio", aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza