cerca CERCA
Lunedì 22 Aprile 2024
Aggiornato: 14:31
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Monza-Roma, De Rossi: "Dybala sta bene. Lukaku? Non vedo musi lunghi"

01 marzo 2024 | 11.23
LETTURA: 2 minuti

Conferenza stampa del tecnico giallorosso alla vigilia della trasferta in Brianza: "Dobbiamo essere pronti a tutto"

Daniele De Rossi
Daniele De Rossi

Contro il Monza "devi essere pronto a tutto: ad affrontare una squadra forte con un allenatore forte che stimo particolarmente". Così il tecnico della Roma, Daniele De Rossi, presenta in conferenza stampa il match in programma domani in casa del Monza. La sfida è un confronto tra allenatori giovani. De Rossi da una parte, Raffaele Palladino dall'altra. . "Sono contento di come sta gestendo così brillantemente il Monza, ma proveremo a batterlo", afferma De Rossi, reduce da cinque vittorie su sei partite più la qualificazione agli ottavi di Europa League.

"Stiamo diventando una famiglia e danno una mano i risultati - afferma - Se si sta bene si sta anche un'ora in più, non si scappa subito a casa, ci si allena felici. Noi stiamo bene e loro sanno che devono lavorare". L'ex calciatore ridimensiona i propri meriti nell'avventura cominciata dopo l'esonero di José Mourinho. "Non cerco di fare qualcosa di diverso dal passato. Cerco di gestire come ho fatto alla Spal e che non era diverso quando ero capitano o senatore. Ci sono ruoli e scelte diverse. Quando sei capitano sei amico di tutti, da allenatore sei amico ma poi 12 li mandi in panchina".

Il focus su Dybala e Lukaku

"Tutti sono in discussione. Dybala e me compreso. Le scelte derivano dal rendimento o dalla condizione", dice allargando il discorso alla squadra. "La gestione di Dybala è semplice quando hai giocatori bravi, sai che puoi cambiarlo senza che il livello si abbassi. Lui sta bene, non so quante volte abbia fatto 110 minuti e poco dopo altri 90. Lui si trova bene, ma quando fai tripletta anche qualche acciacco è meno fastidioso", aggiunge riferendosi all'argentino, protagonista con una tripletta nel 3-2 contro il Torino.

No sta brillando, invece, Romelu Lukaku. "La sua condizione è da stella, che corre e lotta sempre. Questo rende felice tutti, è un calciatore che tutti vorrebbero. Non vedo musi lunghi, è il loro lavoro. Romelu da questo punto di vista è il giocatore perfetto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza