cerca CERCA
Venerdì 12 Aprile 2024
Aggiornato: 19:26
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Napoli-Empoli 0-1, gol di Kovalenko: Rudi Garcia affonda, allenatore a rischio

12 novembre 2023 | 14.30
LETTURA: 3 minuti

I campioni d'Italia k.o. in casa e scivolano a -8 dalla vetta

Rudi Garcia
Rudi Garcia

Il Napoli viene sconfitto in casa dall'Empoli, che vince 1-0 oggi 12 novembre allo stadio Maradona nel match valido per la 12esima giornata della Serie A 2023-2024. I campioni d'Italia allenati da Rudi Garcia vengono colpiti nel finale da Kovalenko, in gol al 91'. Il Napoli rimane a 22 punti, a -8 dalla Juventus capolista in attesa del match Inter-Frosinone. L'Empoli sale a quota 10.

La partita

Garcia rispetto alla sfida vinta con la Salernitana effettua dei cambi dando un turno di riposo a Kvaratskhelia e Zielinski e inserendo Simeone unica punta: a supporto un tridente con Elmas, Raspadori e Politano. Forfait dell'ultimo momento di Meret nel riscaldamento e al suo posto gioca Gollini in porta. Anche Andreazzoli cambia qualcosa nel suo 11 iniziale rispetto al ko con il Frosinone. In difesa c'è Cacace, mentre inserisce Ranocchia a centrocampo. In attacco c'è Cambiaghi con Cancellieri e Caputo.

L'inizio del Napoli è importante e all'11' scambio tra Di Lorenzo e Politano, cross del capitano su cui Berisha è imperfetto ma l'Enmpoli si salva. Passa un minuto e Politano ci prova dal limite ma Berisha si supera e devia in angolo. Lo stesso portiere dell'Empoli si ripete al 13' su Anguissa che svetta di testa e schiaccia a botta sicura, ma il portiere salva la porta con un super intervento. La squadra di Andreazzoli dopo la sfuriata del Napoli prende campo e al 23' Fazzini serve Cancellieri che aggancia con il destro e conclude subito di sinistro ma il pallone termina di poco alla destra del palo. Il Napoli passa al 27': sugli sviluppi di una punizione di Politano, Ostigard si ritrova palla tra i piedi e serve Simeone che batte Berisha in uscita ma da posizione di fuorigioco e la rete viene annullata dopo il controllo del Var.

La formazione toscana però non arretra e al 29' sfiora il vantaggio con Ranocchia che calcia al volo da centro-area, non trovando però lo specchio della porta. Il portiere del Napoli Gollini si supera poco dopo. Al 35' ci prova Cambiaghi di sinistro sul primo palo, ma il portiere azzurro con un grande riflesso, devia in angolo. Il Napoli non riesce ad andare a segno non trovando grande continuità.

Ad inizio ripresa la squadra di Garcia tenta subito il blitz. Al 47' Elmas si accentra e serve Politano che calcia di prima intenzione ma manda il pallone sopra la traversa. Garcia cambia ed inserisce Kvaratskhelia e Zielinski. Il georgiano al 60' inizia il suo show. Si invola sulla sinistra, punta Bereszynski, e prova di destro ma viene murato. Il Napoli però si scopre per cercare il vantaggio e rischia al 67' ma è bravo Ostigard a chiudere su un'ottima ripartenza in palleggio dell'Empoli.

Il Maradona spinge gli azzurri in avanti e al 75' Kvaratskhelia attira tre avversari sull'out di sinistra e serve Lindstrom, appena entrato, ma il destro dal limite viene deviato ancora da Berisha in angolo. I padroni di casa non si risparmiano e al 79' sfiorano ancora il vantaggio. Kvaratskhelia si sistema palla e cerca la conclusione improvvisa ma è ancora bravo l'estremo difensore dell'Empoli a salvare vicino l'incrocio. Berisha compie l'ennesimo miracolo all'89': sugli sviluppi di un calcio di punizione, la palla arriva sui piedi di Kvaratskhelia che di sinistro incrocia a botta sicura ma il portiere salva di piede in stile hockey. Al 91' arriva la beffa per il Napoli con un eurogol dell'ucraino dell'Empoli Kovalenko che da posizione impossibile si inventa un destro a giro che scavalca Gollini, e finisce in rete nell'angolino regalando i tre punti alla squadra toscana.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza