cerca CERCA
Martedì 23 Aprile 2024
Aggiornato: 12:50
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Brignone e Bassino sul podio nel superG di Crans Montana, vince Venier

18 febbraio 2024 | 13.30
LETTURA: 2 minuti

La valdostana seconda per solo 4 centesimi: "Mi brucia un po', ora voglio fare bene in Val di Fassa"

Brignone e Bassino sul podio nel superG di Crans Montana - (Afp)
Brignone e Bassino sul podio nel superG di Crans Montana - (Afp)

Altro podio di coppia per Federica Brignone e Marta Bassino. Questa volta arriva un secondo e terzo posto nel SuperG di Crans Montana alle spalle di Stephanie Venier che ha tirato fuori dal cilindro un’ottimo tempo sulla Mont Lasceaux di Crans Montana. Il tempo dell’austriaca è di 1’16″52, solo 4 centesimi meglio di Federica Brignone, al podio numero 65 della carriera, il secondo in due giorni in Svizzera. L'azzurra recupera così punti nella classifica di specialità, visto che Lara Gut-Behrami si ferma al sesto posto. Ora la valdostana è terza a 34 punti dall’elvetica e a 29 dall’austriaca Hutter, al secondo posto. Terzo posto per Marta Bassino, a soli 15 centesimi dalla Venier.

Laura Pirovano, con il pettorale 1, riesce a prendere l’11/o posto con 1″04 di svantaggio, mentre è 13/a Roberta Melesi a 1″20. Nicol Delago e Teresa Ruggaldier sono a 2″31, Sara Thaler a 3″05, Nadia Delago a 3″68 mentre è uscita Vicky Bernardi.

Brignone: "Mi brucia un po' secondo posto"

“Un bel week-end, mi spiace perché subito dopo la stradina sono andata un po’ lunga e ho dovuto calcare un po’ troppo e ho perso tanto tempo per il piano. Poi ho fatto un’ottima parte finale, ma Venier ha fatto una parte centrale eccellente ed è davanti. Mi brucia un po’ perché spesso sono dietro per pochi centesimi, ma è così. Non penso alle classifiche, voglio andare avanti gara per gara e cercare di fare ogni volta il meglio. Le prossime gare in Italia saranno al Passo San Pellegrino e lì spero di poter tirare a tutta dall’inizio alla fine. Voglio fare delle belle gare”, ha detto Federica Brignone.

Bassino: "Un week-end super"

Soddisfatta Marta Bassino. “Un week-end super - afferma - sono veramente felice di questo fine settimana, sono contenta di tutto. Era veramente difficile, la neve era pappa, non aveva consistenza. Ho sbagliato all’ingresso del piano e ho perso velocità, ma sono rimasta concentrata. E’ stato un progresso continuo, sapevo che facevo dei tratti bene, ora è arrivata maggiore consapevolezza e tutto funziona meglio. Queste gare mi danno fiducia e continuerò su questa strada. Giovedì farò un giorno di gigante e poi torneremo a fare velocità in Val di Fassa”.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza