cerca CERCA
Mercoledì 19 Giugno 2024
Aggiornato: 21:43
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Frosinone, uccide lo zio e ferisce in modo grave il figlio

E' accaduto a Veroli. Arrestato un 48enne. Dalle prime ricostruzioni la lite sarebbe avvenuta per questioni di confini territoriali

Auto dei carabinieri e un'ambulanza - (Fotogramma/Ipa)
Auto dei carabinieri e un'ambulanza - (Fotogramma/Ipa)
09 giugno 2024 | 09.43
LETTURA: 1 minuti

E' stato arrestato dai carabinieri, con l'accusa di omicidio volontario, il 48enne che ha sparato allo zio 61enne uccidendolo al termine di una lite per questioni di confini territoriali a Veroli, in provincia di Frosinone.

L'uomo, una guardia giurata, ha ferito anche in modo grave il figlio della vittima, che è stato ricoverato nell'ospedale Spaziani di Frosinone.

Il 48enne, secondo quanto emerso dalla ricostruzione dei carabinieri, di ritorno dal lavoro si è incrociato con lo zio questa mattina verso 7, quindi è scaturito un litigio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza