cerca CERCA
Venerdì 21 Giugno 2024
Aggiornato: 15:16
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Prestò l'identità a Matteo Messina Denaro, Andrea Bonafede condannato a 14 anni

Il geometra di Campobello di Mazara si era prestato a cedere le generalià al boss per consentirgli le cure per il cancro

I documenti falsi di Messina Denaro
I documenti falsi di Messina Denaro
11 giugno 2024 | 17.24
LETTURA: 1 minuti

Condannato a 14 anni di carcere Andrea Bonafede, il geometra di Campobello di Mazara (Trapani) che prestò la sua identità al boss latitante Matteo Messina Denaro. Lo ha stabilito il Gup del Tribunale di Palermo Paolo Magro nella sentenza emessa nel processo che si è celebrato con il rito abbreviato. Il giudice ha accolto le richieste dei pm Gianluca De Leo e Pierangelo Padova.

Matteo Messina Denaro aveva preso l'identità di Andrea Bonafede nell'ultimo periodo della sua latitanza per poter accedere alle cure mediche per il cancro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza