cerca CERCA
Venerdì 19 Aprile 2024
Aggiornato: 00:15
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Comunicato stampa

Azioni collettive della Martingale Risk per il recupero degli interessi oggetto di manipolazione

23 febbraio 2024 | 10.28
LETTURA: 2 minuti

Azioni collettive della Martingale Risk per il recupero degli interessi oggetto di manipolazione

Roma, 23 febbraio 2024. Martingale Risk, nota realtà attiva nel contenzioso bancario, sta organizzando un’azione collettiva nei confronti delle banche italiane al fine di permettere ad aziende, enti locali, individui ed in generale a tutti coloro che hanno contratto mutui, leasing e finanziamenti nel periodo 2005-2008, di ottenere la ripetizione degli interessi.

Con l’Ordinanza n. 34889 del 13/12/2023, la Cassazione ha dichiarato la nullità dei pagamenti effettuati a titolo di interessi su mutui, finanziamenti e leasing stipulati tra il 29 settembre 2005 e il 30 maggio 2008 qualora indicizzati al parametro Euribor, in quanto manipolati da un cartello di banche.

L'azione collettiva di Martingale Risk permetterà ai clienti di agire per ottenere il recupero degli interessi senza il sostenimento di costi anticipati, posto che verrà remunerata solo al successo della contestazione e dopo l’effettivo recupero.

Quanto sancito dalla Corte di Cassazione deriva da una decisione della Commissione Europea del 4 dicembre 2013 che aveva sanzionato un cartello di banche internazionali (tra cui Barclays, Deutsche Bank, Société Générale, RBS e altre) per aver manipolato il parametro Euribor tra il 29 settembre 2005 e il 30 maggio 2008, violando così il principio della libera concorrenza. Di conseguenza, essendo stato dichiarato illegittimo il parametro dell’Euribor, secondo la Corte di Cassazione risultano illegittimi tutti gli interessi indicizzati a tale parametro e pagati nel periodo sopra indicato.

L’ordinanza della Cassazione è stata poi seguita da varie altre sentenze ed è tuttora il fondamento giuridico sul quale Martingale Risk intende avviare l’azione collettiva per conto di tutti i clienti aderenti.

Il diritto di poter richiedere la restituzione degli interessi vige nei confronti di qualsiasi banca italiana e non solo nei confronti delle banche specificamente sanzionate dalla Commissione Europea.

E’ tempo quindi di far valere i propri diritti: tutte le aziende e/o privati che abbiano sottoscritto finanziamenti legati al parametro Euribor devono sentirsi legittimati ad agire per ottenere quanto spetta loro.

Riferimenti: Dott. Marco Fabio Delzio, tel. 0632652828 mail info@martingalerisk.com

Link 1: https://martingalerisk.com/

Link 2: https://martingalerisk.com/recuperare-interessi-finanziamenti-mutui-manipolazione-euribor/

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza