cerca CERCA
Giovedì 22 Febbraio 2024
Aggiornato: 11:50
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Comunicato stampa

Hippocrates Holding: la farmacia che guarda al futuro

30 marzo 2023 | 11.03
LETTURA: 2 minuti

Davide Tavaniello amministratore delegato e co-fondatore di Hippocrates
Davide Tavaniello amministratore delegato e co-fondatore di Hippocrates

Tra investimenti in sostenibilità e alto impatto sociale, il gruppo si conferma primo operatore sul mercato italiano delle farmacie

Milano, 30 marzo 2023. Da quando il mondo delle farmacie ha subito un importante cambio regolatorio nella direzione della liberalizzazione del settore, diversi operatori sono scesi in campo per dare vita a catene organizzate, ma nessuno ha ottenuto i risultati di Hippocrates Holding, la società che in soli 4 anni ha consolidato 320 farmacie di proprietà diventando, così, il primo retailer farmaceutico in Italia.

“Quando abbiamo avviato l’attività, nel 2018, desideravamo creare una realtà che operasse sul mercato in maniera indipendente, una società slegata dalle logiche distributive delle grandi multinazionali”, racconta Davide Tavaniello, amministratore delegato e co-fondatore di Hippocrates. “Volevamo dar vita ad un operatore in grado di promuovere uno sviluppo socialmente consapevole di ecosistemi territoriali per la presa in carico totale del paziente. Per questo motivo abbiamo impostato le nostre farmacie in modo che non fossero meramente dei luoghi di dispensazione del farmaco, ma dei veri e propri centri di consulenza farmaceutica concepiti in modo da accogliere i clienti nel miglior modo possibile e offrire loro la massima competenza e professionalità. Inoltre, è stato fondamentale stringere relazioni con altri enti presenti sul territorio, come associazioni e altri operatori sanitari, in modo da promuovere progetti nelle comunità in cui siamo inseriti in modo proattivo. A questo proposito, abbiamo collaborato con la Croce Rossa Italiana per consegnare farmaci a domicilio durante la pandemia e, oggi, nell’ambito della guerra in Ucraina, per donare alle vittime ciò di cui hanno più bisogno”.

Insomma, Hippocrates Holding è molto più di una semplice catena di farmacie, è un vero e proprio modello di azienda ad alto impatto sociale che investe in personale qualificato e pratiche sostenibili. “Raggiungere la certificazione B-Corp, uno dei massimi riconoscimenti al mondo per aziende che si contraddistinguono in termini di impatto ambientale e sociale, è il nostro obiettivo di breve periodo”, spiega Tavaniello, “è anche per questo che abbiamo da sempre promosso un forte sistema di welfare interno e siamo orgogliosi di constatare che il nostro personale è composto per l’85% da donne. Cerchiamo di essere sostenibili e inclusivi in ogni aspetto della nostra vita aziendale”.

Una realtà che guarda al futuro con grande ottimismo, forte anche delle importanti conferme ricevute negli anni. Le sessanta famiglie italiane che compongono l’élite imprenditoriale nostrana e che hanno contribuito alla nascita di Hippocrates hanno, infatti, rinnovato la loro fiducia reinvestendo il loro capitale nel gruppo anche dopo i recenti avvicendamenti ai vertici della proprietà, ed è di pochi mesi fa la notizia che la società ha siglato un accordo per un pacchetto di finanziamenti da oltre 900 milioni di euro a supporto di un’ulteriore fase di crescita del gruppo. “Guardiamo infine ai modelli di consumo delle nuove generazioni cercando di facilitare loro l’accesso ai nostri servizi tramite il portale www.lafarmacia.it , che completa la nostra presenza online, già forte dopo l’acquisizione, nel 2021, del sito www.topfarmacia.it , dichiara Davide Tavaniello. “Non ultimo, miriamo a consolidare il nostro livello di crescita sul mercato: l’obiettivo è aggiungere 100 nuove farmacie alla nostra rete ogni anno”.

www.hippocratesholding.com

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza