cerca CERCA
Lunedì 20 Maggio 2024
Aggiornato: 20:59
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Comunicato stampa

Mutua MBA e ACSI: alleanza strategica per la salute degli sportivi

Nella foto da sinistra: Luciano Dragonetti – Presidente Mutua MBAAntonino Viti – presidente ACSI Ferdinando Barracano – Socio Promotore Mutua MBA
Nella foto da sinistra: Luciano Dragonetti – Presidente Mutua MBAAntonino Viti – presidente ACSI Ferdinando Barracano – Socio Promotore Mutua MBA
15 febbraio 2024 | 09.43
LETTURA: 4 minuti

L’adesione dell’Associazione al Fondo Sanitario FONSPORT di MUTUA MBA riflette l'Importanza della modifica Costituzionale sull'attività sportiva

Roma, 15 febbraio 2024 - In un significativo sviluppo per il settore dello sport e del benessere in Italia, Mutua MBA, società di mutuo soccorso leader nel panorama nazionale per numero di associati, e ACSI, Associazione di Cultura, Sport e Tempo libero APS con oltre un milione di iscritti, hanno annunciato una partnership strategica. Questo accordo introduce un nuovo capitolo nel supporto alla salute e al benessere della comunità sportiva nazionale.

L'iniziativa vede ACSI aderire a Fonsport, il primo Fondo Sanitario esclusivamente dedicato agli sportivi, una visione innovativa realizzata da Mutua MBA nel 2020. Questo progetto è nato come risposta alla crescente consapevolezza del ruolo fondamentale che lo sport svolge nel mantenimento e miglioramento della salute, fisica e mentale.

Fonsport si distingue per il suo impegno a premiare gli sportivi virtuosi, fornendo supporto nella prevenzione, nelle visite mediche, nei ricoveri e nella fase di recupero, attraverso una collaborazione con Health Italia S.p.A. e la sua controllata Health Point S.p.A., assicurando l'accesso a servizi sanitari avanzati e su misura.

Questa partnership tra Mutua MBA e ACSI arriva in un momento storico, in seguito all'introduzione del nuovo comma dell'articolo 33 della legge costituzionale del 26 settembre 2023, n. 1, che riconosce il valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell'attività sportiva in tutte le sue forme. Tale riconoscimento enfatizza l'importanza dello sport non solo come mezzo di svago, ma anche come strumento di formazione civica e di miglioramento del benessere individuale e collettivo.

L'alleanza tra le due entità rappresenta un passo avanti concreto verso il miglioramento della salute e del benessere degli atleti a tutti i livelli. Il progetto si estende anche alle persone più vulnerabili, attraverso la Banca dello Sport, un'iniziativa promossa da Banca delle Visite ETS. Quest'ultima è impegnata a garantire l'uguaglianza di accesso alle cure mediche e il diritto universale alla salute, prestando particolare attenzione a coloro che vivono in condizioni di vulnerabilità. Attraverso una cultura di mutualità e sostegno reciproco, si avvale di donazioni finalizzate a fornire assistenza medica a chi si trova in difficoltà, assicurando l'efficacia e la capillarità del progetto su scala nazionale.

Luciano Dragonetti, Presidente di Mutua MBA, ha evidenziato come questa partnership non solo rafforzi il legame tra mutuo soccorso e sport, ma promuova anche valori di solidarietà, rispetto e inclusione. "Lo Sport rappresenta un'importante fonte di educazione civica, capace di promuovere valori imprescindibili quali il rispetto, la solidarietà, la cooperazione e l'inclusione. È uno strumento potente non solo per prevenire malattie psico-fisiche ma anche per mantenere o recuperare la forma fisica," ha sottolineato Luciano Dragonetti, Presidente di Mutua MBA. "I valori condivisi tra il Mutuo Soccorso e lo Sport sono pietre miliari nella costruzione e nel mantenimento di una società più giusta e solidale. La nostra collaborazione con ACSI incarna perfettamente questa visione, amplificando il nostro impegno congiunto verso il benessere della comunità sportiva e sottolineando l'efficacia di unire le forze per promuovere la salute e l'educazione civica attraverso lo sport," ha aggiunto Dragonetti.

Antonino Viti, Presidente di ACSI, ha condiviso il suo entusiasmo per il progetto: "Unire le forze con Mutua MBA in questo sforzo congiunto ci permette di puntare a una società più sana e coesa attraverso lo sport. Siamo convinti che questa partnership sarà di grande beneficio per i nostri iscritti e per la comunità sportiva nel suo complesso."

Fonsport si pone come punto di riferimento nell'assistenza sanitaria sportiva, dimostrando l'impegno e l’importanza della collaborazione tra Mutua MBA e ACSI nel promuovere uno stile di vita attivo e sano.

Questa collaborazione apre nuove possibilità per gli atleti, offrendo un supporto tangibile nella loro attività sportiva e nella tutela della loro salute.

Mutua MBA: Mutua MBA è una società di Mutuo Soccorso ed Ente del no-profit, istituita a norma della Legge 15 aprile 1886 n° 3818. Riconosciuta come Ente no-profit in base al D.Lgs 117/2021, opera nel pieno rispetto del principio mutualistico, promuovendo la cultura e i principi mutualistici e la salute. Con una vasta base associativa, Mutua MBA si impegna nella divulgazione dei valori mutualistici e nel sostegno alla comunità attraverso servizi di assistenza sanitaria innovativi.

ACSI: ACSI, Associazione di Cultura, Sport e Tempo libero APS, è Associazione di promozione sociale fondata il 6 aprile 1960. Riconosciuta dal CONI come Ente di Promozione Sportiva,dal Ministero dell’Interno per le sue finalità assistenziali e avente la qualifica di Rete Associativa del Terzo Settore. ACSI svolge attività nei settori della cultura, dello sport, del tempo libero e del turismo sociale. Membro dello CSIT, si dedica alla promozione dello sport per tutti, contribuendo attivamente al benessere della società.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza