cerca CERCA
Giovedì 13 Giugno 2024
Aggiornato: 19:18
10 ultim'ora BREAKING NEWS

PUNTATA 153

Attacco israeliano a Rafah, si moltiplicano le condanne - Ascolta

(Ipa/Fotogramma)
(Ipa/Fotogramma)
27 maggio 2024 | 14.10
LETTURA: 1 minuti

Le forze di difesa israeliane hanno confermato l'attacco aereo alla tendopoli di Tal as-Sultan, a Rafah precisando di aver mirato una sede di Hamas mentre era in corso una riunione di alto livello del gruppo terroristico. Il bilancio delle vittime è salito ad almeno 40 morti. Nel raid sono stati uccisi due alti funzionari di Hamas, uno era il capo dello staff di Hamas in Cisgiordania, Yassin Rabia. L’altro, Khaled Nagar, un alto funzionario di Hamas sempre in Cisgiordania. I militari israeliani hanno comunicato che Rabia e Nagar avevano pianificato attacchi terroristici di Hamas in tutta la Giudea e la Samaria e hanno aggiunto che entrambi avevano anche effettuato numerosi attacchi, in cui sono stati uccisi soldati israeliani. Il nuovo attacco giunge dopo che Hamas è tornata a lanciare una raffica di razzi su Tel Aviv e nel centro di Israele, dopo 4 mesi senza attacchi. Per la presidenza dell'Autorita' nazionale palestinese Israele ha commesso un "atroce massacro" nel campo di Rafah. Anche l'Arabia Saudita ha condannato il raid di Israele.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza