cerca CERCA
Sabato 22 Giugno 2024
Aggiornato: 23:28
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina e armi Nato, Salvini: "Stoltenberg pericoloso"

Il leader della Lega: "Continua a ribadire che le armi italiane e le armi europee dovrebbero colpire e uccidere in Russia"

Salvini
Salvini
27 maggio 2024 | 16.32
LETTURA: 2 minuti

Jens Stoltenberg "è pericoloso". Matteo Salvini, leader della Lega, continua a criticare le posizioni espresse dal segretario generale della Nato, che ha esortato i partner dell'Ucraina a rivalutare il divieto di usare le armi fornite a Kiev per colpire obiettivi militari in Russia.

"Stamattina mi dicono che il segretario generale della Nato, Stoltenberg, a Sofia, continua a ribadire che le armi italiane e le armi europee dovrebbero colpire e uccidere in Russia. Questo signore è pericoloso, perché parlare di terza guerra mondiale, di armi occidentali, europee e italiane che vadano a colpire e uccidere nel cuore della Russia mi sembra molto pericoloso, avventato. Quindi che chi può lo fermi", dice Salvini, a margine della sua visita alla nuova stazione marittima del Molo Beverello a Napoli.

Cosa ha detto Stoltenberg

Stoltenberg, dopo l'intervista a The Economist, torna sul tema delle armi a disposizione di Kiev. "Se l'Ucraina non può attaccare obiettivi militari sul territorio della Russia, questo lega una mano degli ucraini dietro la schiena e rende loro molto difficile la difesa per Kiev", dice il segretario generale della Nato a Sofia. Il via libera all'Ucraina per colpire obiettivi militari in Russia ora avrebbe un peso notevole, "perché ora vediamo che, soprattutto nella regione di Kharkiv, la linea del fronte e la linea di confine sono più o meno le stesse".

Salvini contro Macron

Salvini punta il dito anche contro il presidente francese Emmanuel Macron, il primo a ipotizzare l'invio di soldati Nato in Ucraina. "A me interessa l'asse italiano. Le elezioni europee possono essere decisive per mandare più Italia in Europa e non per avere più burocrazia europea in Italia. Macron quando parla di guerra è un pericolo per sé e per gli altri", dice Salvini.

Dalla Lega arrivano anche le parole di Anna Cinzia Bonfrisco, membro della delegazione per le relazioni con l'Assemblea parlamentare della Nato, candidata alle elezioni europee dell’8-9 giugno 2024. "L'Unione Europea chiarisca la sua posizione sulle dichiarazioni di Stoltenberg. Le sue parole minacciano la compattezza della Nato", dice.

"Matteo Salvini sul segretario generale della Nato Stoltenberg ha ragione. Certe dichiarazioni non possono essere fatte senza consultare gli Stati che compongono l’Alleanza, ciò è più di sgrammaticatura diplomatica, rappresenta anche un pericolo e alimenta l’instabilità. Tanto che molti Stati sono rimasti spiazzati e hanno preso le distanze. L’Unione Europea chiarisca la sua posizione a riguardo", aggiunge: "In questi anni al Parlamento Europeo in più di un'occasione abbiamo ascoltato in audizione il segretario della Nato Stoltenberg, non si è mai dibattuto su questo genere di scenario", aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza