cerca CERCA
Domenica 23 Giugno 2024
Aggiornato: 20:39
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Al via congresso chirurghi ospedalieri, focus su liste attesa e formazione

Dal 10 al 13 settembre a Roma 41° Congresso nazionale Acoi - Una sfida capitale, boom di iscritti

Al via congresso chirurghi ospedalieri, focus su liste attesa e formazione
08 settembre 2023 | 19.26
LETTURA: 2 minuti

Dal recupero delle liste d'attesa alle opportunità dell'innovazione tecnologica e all''età' delle strumentazioni presenti negli ospedali, passando per la formazione di futuri chirurghi: saranno questi i temi al centro del 41esimo Congresso nazionale dell'Associazione nazionale chirurghi ospedalieri (Acoi), dal titolo 'Una sfida capitale', in programma dal 10 al 13 settembre al Centro congressi La Nuvola dell'Eur a Roma.

Per 4 giorni Roma diventerà la capitale della sanità italiana - si legge in una nota - con appuntamenti scientifici, sessioni di lavoro, workshop, convegni e seminari a cui parteciperanno le massime istituzioni dello Stato, il mondo della sanità, della ricerca, le associazioni dei pazienti, ma anche, per la prima volta, la sanità militare. Un appuntamento che vedrà la partecipazione di 2.210 chirurghi e oltre 3.800 ospiti già accreditati, 1.280 camere di albergo prenotate, più di 50 aziende del settore medico ospedaliero, 12 delegazioni medico-scientifiche internazionali che si confronteranno in oltre 60 sessioni scientifiche e di approfondimento, 1.900 interventi e 350 contributi video e grafici.

"Per 4 giorni la sanità italiana avrà un palcoscenico unico - dichiarano Marco Scatizzi, presidente Acoi e Pierluigi Marini, presidente del congresso - L'appuntamento di Roma sarà il luogo dove si incontreranno le istituzioni, i professionisti della sanità, le aziende che sviluppano ogni giorno innovazione e tecnologia, i nostri pazienti. Un evento che segnerà, per tutti, la sfida per la ripartenza della sanità: non a caso abbiamo scelto i primi giorni di settembre. Vogliamo che dopo mesi di transizione politico-istituzionale , e al termine della pausa estiva, la sanità inizi con il piede giusto. E il congresso dell’Eur può essere il cuore di questo nuovo inizio".

"Sarà un evento straordinariamente ricco di contenuti: dal recupero delle liste d'attesa alla formazione, dalle opportunità che muove l'innovazione tecnologica alle strumentazioni, troppo spesso obsolete, presenti negli ospedali", elenca l'Acoi. "Sarà presente per la prima volta a un congresso civile la sanità militare con una sessione ad hoc. E poi ancora tanto, tantissimo spazio ai giovani chirurghi e agli specializzandi: vogliamo ridare fiducia - rimarca l'associazione - a tutti loro per sconfiggere la crisi vocazionale e la fuga di cervelli che abbiamo visto, nostro malgrado, in questi ultimi anni. Ma la Nuvola sarà anche la sede ideale per confrontarci con le istituzioni: Acoi ha nel suo Dna la ricerca costante del confronto e del supporto alle istituzioni regionali e nazionali per avere un Servizio sanitario degno di questo nome, e a Roma faremo tutto il possibile per ricercare questo risultato".

Alla cerimonia inaugurale di domenica 10 settembre, alle 17, parteciperanno, tra gli altri, Luciano Ciocchetti, vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera dei deputati, Elena Bonetti, Commissione Affari sociali della Camera, Antonello Aurigemma, presidente del Consiglio regionale del Lazio, Titti Di Salvo, presidente del Municipio Roma Eur, Carlo Catalano, direttore del Policlinico Militare di Roma Celio, le autorità militari e altre istituzioni dello Stato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza